Questura di Milano

  • Via Fatebenefratelli, 11 - 20121 MILANO ( Dove siamo)
  • telefono: 0262261
  • email: urp.quest.mi@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Droga a Milano: la Polizia di Stato arresta 4 persone

CONDIVIDI
arresto mobile 4 pusher

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nei giorni scorsi a Milano la Polizia di Stato ha arrestato 4 persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano hanno arrestato una donna 54enne italiana, F.C. titolare di un bar trattoria a Rozzano (MI) al cui interno spacciava cocaina con un suo conoscente 41enne, C.C., anch’egli arrestato. I poliziotti, verso le ore 15, hanno notato un uomo che giunto nei pressi del locale, ha dapprima scambiato qualche parola con il 41enne e poi, unitamente allo stesso vi ha fatto ingresso per raggiungere la donna. Attraverso le vetrate trasparente gli agenti hanno seguito i movimenti delle tre persone notando la consegna di materiale e di denaro. Pochi minuti dopo esser uscito dal locale, il cliente è stato fermato dai poliziotti che hanno verificato come lo stesso avesse appena acquistato un involucro di cocaina al costo di 20 euro. Gli agenti della Squadra Mobile rimasti nei pressi del locale, invece, hanno bloccato l’uomo e la donna che erano presenti e che avevano ceduto la droga, arrestandoli e procedendo alla perquisizione locale che ha portato a sequestrare 1,4 grammi di cocaina. Poco prima di essere sottoposta a perquisizione personale, la donna, con la scusa di bere un bicchiere d’acqua, si era portata subito verso il bancone del bar e aveva gettato verso i motori dei frigoriferi un calzino contenente oltre 40 grammi di cocaina. All’interno di un altro calzino sono stati rinvenuti 3.125 euro e, nascosti negli slip della donna, altri 8 grammi di cocaina. Nella successiva perquisizione nell’abitazione della donna a Corsico (MI), i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un altro involucro di cocaina e mille euro.

Ieri mattina in via Fabio Massimo a Milano, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano hanno arrestato un cittadino tunisino di 37 anni, irregolare e con precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze. I poliziotti hanno visto il cittadino straniero cammirare lungo via Fabio Massimo per poi entrare in un parco e andare in un’area dove si è chinato alla base di una pianta come se stesse prendendo o occultando qualcosa. Subito dopo, il pusher è entrato in un caseggiato diroccato e, dopo aver ceduto una dose di eroina a due tossicodipendenti italiani di 50 e 51 anni in cambio di 20 euro, è stato arrestato. Gli agenti hanno trovato e sequestrato 40 euro in contati in possesso del pusher e, alla base della pianta vicino alla recinzione dove precedentemente l’hanno visto armeggiare, hanno rinvenuto un involucro in cellophane trasparente con all’interno ulteriori 13 dosi di eroina per un totale di 8.5 grammi circa. I due acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.

Lunedi sera gli agenti della Squadra Mobile di Milano hanno arrestato un cittadino cinese di 20 anni, con precedenti di polizia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti, a seguito di alcune segnalazioni di spaccio di shaboo nei pressi di un locale di via Piave, hanno predisposto un servizio di osservazione. Gli agenti, poco prima delle 21.00, hanno notato un ragazzo di nazionalità asiatica che prestava particolare attenzione a chiunque gli transitasse affianco; vista la condotta tipica di chi solitamente deve vendere sostanza stupefacente, i poliziotti hanno deciso di fermarlo e, da un primo controllo, hanno rinvenuto due bustine del peso di 2,2 grammi e di 5,5 grammi di shaboo nascoste nella tasca del giubbotto. Dalla successiva perquisizione presso il domicilio, sono state rinvenute ulteriori dosi di shaboo. Il totale dello stupefacente sequestrato è pari a 18,4 grammi, quantitativo per il quale è possibile creare fino a circa 184 dosi da vendere al dettaglio.


15/01/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

29/09/2020 21:23:02