Questura di Milano

  • Via Fatebenefratelli, 11 - 20121 MILANO ( Dove siamo)
  • telefono: 0262261
  • email: urp.quest.mi@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Milano, incendio di Capodanno: perquisizioni della Polizia di Stato.

CONDIVIDI
bb

Questa mattina presto la Polizia di Stato ha eseguito una serie di perquisizioni su delega dell’Autorità Giudiziaria, a carico di soggetti sospettati di aver ostacolato i Vigili del Fuoco nell’operazione di spegnimento del fuoco, verosimilmente da loro appiccato precedentemente per festeggiare il Capodanno.

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Milano, insieme agli agenti del Commissariato Porta Ticinese e con l’ausilio della Digos e della Polizia Scientifica, grazie all’analisi dei video acquisiti da fonti aperte e da telecamere presenti sulla zona, hanno identificato i responsabili, 6 adulti e 4 minorenni, che sono stati indagati per interruzione di pubblico servizio, resistenza a pubblico ufficiale, incendio doloso e furto aggravato.

Questa mattina le perquisizioni sono state effettuate nei confronti di 4 maggiorenni e 3 minorenni.

Tra i maggiorenni, un cittadino brasiliano del 1999, irregolare con precedenti per ricettazione e reati contro il patrimonio e tre cittadini italiani del ‘97, ‘98 e ‘99.

I tre minorenni sono un cittadino marocchino e uno albanese, entrambi del 2003, entrambi con precedenti per spaccio; il marocchino del 2003 deteneva una pistola scacciacani.  L’altro minore è un cittadino italiano del 2002.

Le abitazioni oggetto di perquisizione si trovano in via Pichi, in via Ascanio Sforza, in via Gola, in via Cefalonia e in via Ripamonti.

Sono state rinvenute 3 pistole scacciacani, telefoni cellulari contenenti video non pubblicati online che riprendono i momenti precedenti l’accensione del fuoco.

 


16/01/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

29/09/2020 10:02:30