Questura di Messina

  • Via Placida, 2 - 98121 MESSINA ( Dove siamo)
  • telefono: 0903661
  • fax: 090366777
  • email: gab.quest.me@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.me@pecps.poliziadistato.it

Avanzamento di carriera per il dirigente del Commissariato di Taormina

CONDIVIDI

Promosso Primo Dirigente

Il Dr. Renato Panvino, Dirigente del Commissariato P.S. di Taormina, è stato promosso al grado di Primo Dirigente della Polizia di Stato.

Il Dr. Panvino, 44 anni, nel 1988 ha frequentato il corso di formazione per Commissari presso l'Istituto Superiore di Polizia a Roma.

Il Funzionario ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'Ateneo di Messina e la laurea in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni presso l'Ateneo di Catania.

Nel 1993 è stato assegnato in qualità di dirigente dell'ufficio primo del Compartimento della Polizia Ferroviara della Calabria-Basilicata-Campania.

Nel 1994 è stato trasferito alla Questura di Reggio Calabria all'Ufficio Volanti.

Nel 1995 è stato assegnato alla Squadra Mobile di Reggio Calabria con l'incarico di dirigente dell'Ufficio Furti e Rapine - Prostituzione e Pedofilia.

Nel 1999 è stato nominato dirigente del Commissariato di Cittanova

Nel 2000 è stato nominato dirigente del Commissariato di Condofuri Marina.

Nel 2001 è stato trasferito alla Squadra Mobile di Reggio Calabria e ha diretto la Sezione Catturandi.

Nel 2007 è stato nominato Vice dirigente della Squadra Mobile e dirigente della Sezione Criminalità Organizzata con competenza provinciale.

Nel corso della carriera si è particolarmente distinto in operazioni di polizia giudiziaria, alcune delle quali di rilevanza internazionale, nonché in delicati servizi di ordine e sicurezza pubblica.

Tra le operazioni di polizia giudiziaria si rammentano la cattura di diversi latitanti ricercati a vario titolo per reati di mafia, tra i quali la cattura in Olanda di Nirta Giuseppe, Romeo Sebastiano e Strangio Giovanni, autori della strage di Duisburg.

Tra le operazioni antimafia si ricordano "Cent'anni di storia", Operazione "Virus", Operazione "Cosa Mia", con le quali sono stati colpiti diversi clan appartenenti alla "ndrangheta" calabrese.

Nell'anno 2006 al funzionario è stato conferito da parte dell'associazione antimafia Riferimenti il premio "Gerbera Gialla" e nell'anno 2009 gli è stato conferito il premio "Saetta - Livatino" .

Nel 2009, nel quadro delle attività di cooperazione internazionale, è stato inviato in Venezuela in qualità di docente esperto di indagini riguardanti i sequestri di persona, riservato agli ufficiali della polizia locale ed a quelli appartenenti ai servizi di informazione .

Dal mese di ottobre del 2009 è stato trasferito alla Questura di Messina con l'incarico di dirigente il Commissariato di Taormina.


29/06/2013

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2021 08:21:39