Questura di Messina

  • Via Placida, 2 - 98121 MESSINA ( Dove siamo)
  • telefono: 0903661
  • fax: 090366777
  • email: gab.quest.me@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.me@pecps.poliziadistato.it

La Polfer di Taormina intensifica i controlli

CONDIVIDI

La Polfer di Taormina intensifica i controlli

La Polizia Ferroviaria di Taormina ha intensificato i servizi a tutela dei cittadini in un vasto territorio di giurisdizione che si estende da Nizza di Sicilia (ME) a Giarre/Riposto (CT) Gli agenti hanno avviato e posto in essere, oltre alle consuete attività, alcuni servizi preventivi inerenti la problematica quotidiana degli studenti pendolari che attraversano i binari anziché usufruire dei sottopassi, mettendo spesso a repentaglio la propria incolumità. Sono stati rinforzati i servizi di scorta (soprattutto con personale femminile), in particolare lungo la tratta ferroviaria Taormina-Giarre per monitorare il comportamento dei ragazzi nel momento in cui si accingono a prendere il treno e poi recarsi a scuola. Educare i giovani all'utilizzo corretto del treno ed invitarli a fruire correttamente dei sottopass è anche il fine dei controlli della Polfer. In tal senso sono state notificate diverse contravvenzioni ai genitori nei confronti di quei ragazzi che si sono resi autori di comportamenti impropri. Tale intervento preventivo è stato molto apprezzato dalle famiglie in quanto l'obiettivo è sia accrescere il senso civico dei giovani sia tutelarli da eventuali pericoli o molestie lungo il viaggio ferroviario che li conduce a scuola. Inoltre, nel corso dell'anno 2011 e sino ad ora sono state denunciate a piede libero 10 persone rispettivamente: nr.3 extracomunitari per inosservanza al D.L. 286/98 e successive modificazioni; nr.1 per furto aggravato in ambito ferroviario; nr.2 per danneggiamento di barriera durante l'attraversamento dei passaggi a livello; nr.1 per oltraggio a un corpo politico, amministrativo o giudiziario - resistenza a P.U. - rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale e oltraggio a P.U.; nr.1 per possesso ingiustificato di coltello di genere vietato; nr.2 per rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale in concorso tra di loro e una anche per minaccia P.U. Infine, nel corso dell'anno sono stati effettuati 432 servizi di scorta a bordo treno, scortati nr. 994 treni e nr.196 pattuglie automontate lungo l'itinerario di giurisdizione; Sono state controllate nr.2746 persone, tra cui 143 stranieri, rintracciati tre minori poi riconsegnati formalmente agli esercenti la potestà genitoriale, contestate nr.22 contravvenzioni al regolamento di Polizia Ferroviaria e nr.60 contravvenzioni al Codice della Strada.
12/12/2011

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/04/2021 14:18:23