Questura di Messina

  • Via Placida, 2 - 98121 MESSINA ( Dove siamo)
  • telefono: 0903661
  • fax: 090366777
  • email: gab.quest.me@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.me@pecps.poliziadistato.it

Le volanti arrestano un uomo

CONDIVIDI

Per lesioni gravissime in danno di una persona.

Lo scorso del 26 aprile 2011, allertata dalla Sala Operativa cui era pervenuta la segnalazione circa la presenza nella via I Settembre di una persona riversa a terra priva di conoscenza e sanguinante, una pattuglia dell'U.P.G. e S.P. si portava sul posto.

Gli agenti notavano in terra un uomo, dell'età apparente di 45 anni, che sanguinava alla mano destra, al capo ed al volto.

La persona ferita, trasportata presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Piemonte, dopo le prime cure, riusciva a fornire le proprie generalità. L'uomo, in stato di ebbrezza, sosteneva di essere stato vittima di un'aggressione ad opera di alcune persone a lui sconosciute, ma per le sue condizioni fisiche non era in grado di dare ulteriori informazioni.

A seguito di accertamenti radiologici era diagnosticata all'uomo aggredito, la lesione della milza, oltre ad escoriazioni diffuse al volto e alla mano destra. Il malcapitato viene ricoverato in prognosi riservata e sottoposto ad intervento chirurgico di splenectomia in urgenza.

L'attività di P.G. consentiva di individuare uno degli autori del pestaggio.

Pertanto nella giornata di ieri, gli agenti delle Volanti hanno dato esecuzione all'ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del uomo ritenuto responsabile, in concorso con altre persone in corso di identificazione, del reato di lesioni gravissime in danno di una persona.


04/06/2011

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/01/2022 17:20:18