Questura di Messina

  • Via Placida, 2 - 98121 MESSINA ( Dove siamo)
  • telefono: 0903661
  • fax: 090366777
  • email: gab.quest.me@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.me@pecps.poliziadistato.it

AI DOMICILIARI, NON RISPETTA LE PRESCRIZIONI IMPOSTE. LA POLIZIA DI STATO ARRESTA QUARANTAQUATTRENNE.

CONDIVIDI
SI INTRODUCE NELLA VERANDA DI UN PRIVATO ED AGGREDISCE I POLIZIOTTI. LA POLIZIA DI STATO ARRESTA VENTENNE.

Ha violato le prescrizioni impostegli dal regime degli arresti domiciliari a cui è sottoposto ed è stato, pertanto, arrestato nella flagranza del reato di evasione dai poliziotti delle Volanti.
Al personale operante ha dichiarato di essersi allontanato dal proprio domicilio perché autorizzato dall’Autorità Giudiziaria a comparire ad un’udienza in Tribunale ma ha deliberatamente omesso di avere invece ripetutamente avvicinato la ex compagna presso il suo domicilio e sulla pubblica via.

Ulteriori accertamenti hanno evidenziato che l’uomo, gravato da precedenti penali quali furto aggravato, ricettazione, danneggiamento, era stato già raggiunto da un divieto di avvicinamento nei confronti della ex, misura aggravata e sostituita dalla detenzione domiciliare al reiterarsi di condotte perseguibili.


 

 


23/06/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

01/07/2022 01:11:35