Questura di Messina

  • Via Placida, 2 - 98121 MESSINA ( Dove siamo)
  • telefono: 0903661
  • fax: 090366777
  • email: gab.quest.me@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.me@pecps.poliziadistato.it

SOTTOPOSTO ALLA DETENZIONE DOMICILIARE, NE VÌOLA LE PRESCRIZIONI E FORNISCE FALSE GENERALITÀ. LA POLIZIA DI STATO ARRESTA TRENTOTTENNE.

CONDIVIDI
volante

I poliziotti delle Volanti hanno proceduto all’arresto di un trentottenne messinese in atto sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, con pregiudizi di polizia per i reati di ricettazione, spaccio, appropriazione indebita, detenzione abusiva di armi, porto di armi od oggetti atti ad offendere e furto.

Evasione e false dichiarazioni sulla propria identità personale sono i reati contestati: ad una verifica dei poliziotti impegnati nel controllo del territorio ieri, intorno alle 20.00, in Via del Santo, il trentottenne ha fornito false generalità, spacciandosi per un’altra persona.

I successivi accertamenti hanno permesso di risalire alla reale identità dell’uomo ed evidenziato, pertanto, la violazione delle prescrizioni a cui è sottoposto.


19/05/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/08/2022 06:04:46