Questura di Matera

  • Via Gattini n.12 - 75100 MATERA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino 0835378111
  • fax: 0835378777
  • email: dipps150.00F0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Accolti dal Questore Ivagnes i ragazzi del “Minibasket in Piazza”

CONDIVIDI
Il Questore accoglie i giovani cestisti

Hanno visitato la Questura i giovani atleti provenienti da tutto il mondo!

È iniziata la 31^ edizione del torneo internazionale “Minibasket in Piazza”, organizzato dall’Associazione Polisportiva Dilettantistica Pielle Matera, a cui partecipano 48 squadre, con circa 750 bambini e bambine di età compresa tra i dieci e gli undici anni. La Polizia di Stato dà il suo contributo accogliendo alcuni giovani cestisti, protagonisti della manifestazione, in visita questa mattina alla Questura.
“D’altra parte, il ruolo formativo di queste manifestazioni, rivolte alle nuove generazioni, è da sempre all’attenzione della Polizia di Stato, che, nell’ambito di iniziative dedicate, è costantemente impegnata in un confronto dialettico con i giovani sui temi della legalità, nella certezza che dalle vostre idee e dalle vostre scelte possano nascere le fondamenta per una società più giusta e più sicura” ha affermato il Questore Emma Ivagnes nel dare loro il benvenuto nel suo ufficio. 
I giovani atleti hanno consegnato poi al Questore una targa della manifestazione per ringraziare la Polizia di Stato che anche quest’anno ha collaborato alla lodevole iniziativa che vede la partecipazione di compagini provenienti da ben quattro continenti.
I giovani, giunti  insieme ai loro accompagnatori – hanno poi visitato alcuni uffici nevralgici della struttura, dove ogni giorno sono organizzati i servizi per garantire la sicurezza pubblica della comunità: il Centro Operativo Telecomunicazioni, che riceve le telefonate dei cittadini dirette al 113 e coordina gli interventi delle Volanti sul territorio, il Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, con la sua strumentazione tecnologica all’avanguardia per compiere rilievi e analisi su ambienti e reperti interessati da eventi criminosi e, infine, il parco auto impiegato per l’attività su strada, con il lampeggiante e le ricetrasmittenti.
    I ragazzi hanno risposto con entusiasmo, ponendo alcune domande agli operatori,  dimostrandosi emozionati nell’osservare da vicino le auto di servizio e incuriositi dalle numerose strumentazioni tecniche presenti nel Centro Operativo e presso la Polizia Scientifica.
Dopo la giornata di oggi, alcuni bambini hanno descritto la figura del poliziotto come la persona di cui fidarsi, perché amica di tutti i cittadini che rispettano le regole e sempre pronta a intervenire per garantire la sicurezza. Con gli occhi ancora emozionati dai momenti davvero speciali vissuti in compagnia dei poliziotti, i giovani atleti hanno lasciato la Questura, pronti ad affrontare la prossima sfida di minibasket. 
Da parte di tutta la Polizia di Stato di Matera, un grosso in bocca al lupo ai giovani atleti, con l’augurio che questa settimana di sport possa contribuire alla diffusione dei valori di legalità, amicizia e condivisione!
 


22/06/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/02/2024 20:19:49