Questura di Matera

  • Via Gattini n.12 - 75100 MATERA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino 0835378111
  • fax: 0835378777
  • email: urp.quest.mt@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Danneggia le strutture del palco per il concerto e all’arrivo della Polizia reagisce con un bastone

Finisce in manette ventiduenne originario del Niger

La Polizia di Stato, nel primo pomeriggio di ieri ha arrestato un ventiduenne cittadino straniero, originario del Niger e regolarmente soggiornante in Italia, per violenza, resistenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e porto in luogo pubblico di strumenti atti ad offendere.

A seguito di diverse chiamate di cittadini materani sul 113, attorno alle 14 di ieri due volanti sono intervenute a Matera, Parco del Castello, dove all’interno del cantiere per l’allestimento del palco per il concerto di un noto cantante, si era intrufolato lo straniero, danneggiando le infrastrutture.

All’arrivo di una delle Volanti l’uomo si è subito diretto verso gli agenti imbracciando un bastone in legno con il quale ha colpito il veicolo di servizio danneggiando uno specchietto retrovisore. C’è stato poi un corpo a corpo con uno degli agenti, quindi lo straniero ha tentato una breve fuga subito arginata dall’arrivo dell’altra Volante che lo ha definitivamente bloccato portandolo in Questura.

Dopo le procedure di identificazione il giovane, con precedenti di polizia per furto ed altri reati, è stato arrestato e condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre il poliziotto delle Volanti ferito nella colluttazione ha riportato lesioni guaribili in sei giorni.

 


21/09/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/09/2019 09:54:01