Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Il Vice Questore Dr. Alessandro Asturaro è il nuovo Capo di Gabinetto della Questura di Massa Carrara

Dott. Asturaro

 

Da pochi giorni alla Questura di Massa Carrara è stato assegnato un nuovo Funzionario: il Vice Questore dottor Alessandro Asturaro, che dal 1° ottobre ha assunto l’incarico di Capo di Gabinetto, sostituendo il Commissario Capo dottoressa Vittoria Radice, trasferita alla Questura di Napoli. Un curriculum importante quello del nuovo Dirigente, laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Genova.

 

Entrato a far parte della Polizia di Stato nel 1981, con la qualifica di Guardia di P.S., ha percorso tutti i ruoli del Corpo, con la promozione a Sovrintendente, ad Ispettore, per poi superare il concorso per Funzionario, frequentando il 92º Corso per Vice Commissari, presso la Scuola Superiore di Polizia a Roma.

 

Nel 2003 viene assegnato alla Questura di Genova, prima quale Funzionario addetto alla Divisione Anticrimine e poi incaricato di dirigere la Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, infine Vice Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cornigliano.

 

Dal 2006 al 2009 ricopre l’incarico di Direttore del Centro di Cooperazione di Polizia e di Dogana italo francese di Ventimiglia (IM).

 

Nel 2008 frequenta il corso di lingua francese presso l’Accademia CEPOL dell’Institut National Formation Polis Nationale di Clermont Ferrand (F) per Funzionari di Polizia.

 

Nel 2009 viene trasferito ad Imperia, con l’incarico di Capo di Gabinetto e contestualmente Dirigente della D.I.G.O.S (dal 2011 al 2016).

 

Nel 2018 viene destinato a dirigere la D.I.G.O.S. della Questura di Frosinone, fino alla sua attuale assegnazione a Capo di Gabinetto della Questura di Massa Carrara.

 

Impegnato in svariati servizi di ordine pubblico, ha coordinato ad Imperia, quale Capo di Gabinetto della Questura, le “emergenze migratorie” che hanno interessato la frontiera di Ventimiglia, prima nel 2011 c.d. “primavera araba”, e poi nel 2015, a seguito della chiusura della frontiera francese, ottenendo un encomio solenne per il lavoro svolto.

 

Di recente ha coordinato le indagini per risalire agli autori della rapina ai danni del giocatore del Napoli Ounas, commessa al termine della partita di calcio Frosinone Napoli, del 29 aprile 2019.

 

È stato componente del Gruppo di Lavoro sui Centri di Cooperazione Transfrontaliera istituito con decreto del Capo della Polizia del 2008, nonché componente delle Delegazioni Italiane in occasione del Congresso “Cooperazione Transfrontaliera di Polizia e Centri di Cooperazione nell’Unione Europea”, svoltosi a Kehl (Germania) nel 2007 e del “Comitato Italo-Francese per la Lotta alla Contraffazione”, presso il Centre de Conferences Pierre Mendes-France-Salle Bloch Lainè - Ministère de l’Economie, des Finances et de L’Emploi, svoltosi a Parigi nel 2007.

 

Come detto, la dr.ssa Vittoria Radice, che sabato scorso è stata salutata dai Funzionari e da un nutrito numero di operatori della Questura di Massa Carrara, di cui in passato ha anche diretto l’U.P.G.S.P., è stata invece trasferita alla Questura di Napoli, ove, forte dell’esperienza maturata alla guida dell’Ufficio di Gabinetto del capoluogo apuano, andrà a ricoprire l’importante incarico di Funzionario Addetto, presso l’omologo Ufficio della Questura partenopea.


08/10/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/11/2019 05:14:44