Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

In Piazza con la droga: denunciato giovane massese per detenzione di stupefacente. Segnalato in Prefettura un altro per uso personale.

SQUADRA VOLANTE DELLA QUESTURA DI UDINE ARRESTA CITTADINO ALBANESE RESPONSABILE DI RAPINA

Nella giornata di lunedì, le Volanti della Questura di Massa Carrara hanno intensificato i controlli volti alla prevenzione e allo spaccio di sostanza stupefacente nei luoghi in cui episodi di questo tipo sono stati spesso oggetto di segnalazione.

Le “pantere” della Polizia di Stato hanno pattugliato il lungomare e le zone maggiormente frequentate dai ragazzi nelle ore serali e notturne.

Durante le operazioni condotte in località Cinquale, nella Piazzetta De André, noto luogo di aggregazione dei più giovani soprattutto durante il periodo estivo, i poliziotti hanno deciso di approfondire i controlli su due giovanissimi ragazzi, colti in atteggiamento sospetto.

In particolare, uno di essi, alla vista dell’auto con i colori di istituto, si era velocemente allontanato dalla Piazza dirigendosi verso il Lungomare. Con l’ausilio di un’altra Volante, il ragazzo è stato intercettato e identificato.

Sin da subito, il giovane si è mostrato insofferente al controllo degli operatori, cercando più volte di divincolarsi per fuggire e sottrarsi alle operazioni in corso, anche sferrando calci in direzione degli Agenti.

Considerato il comportamento insolito e particolarmente aggressivo, i poliziotti hanno controllato più a fondo, riuscendo a trovare, all’interno dei pantaloni, un involucro contenente 27 dosi di marjuana e altre 17 di hashish, tutte già confezionate e pronte per lo spaccio. Il ragazzo aveva con sé anche 145 Euro in banconote di diverso taglio, probabile provento dell’illecito commercio.

Prima di accompagnare il ragazzo in Questura, le Volanti hanno effettuato una perquisizione presso la sua abitazione, riuscendo a trovare un’altra dose di hashish nascosta sotto il materasso della sua camera da letto.

Il giovane, un massese di 16 anni, è stato denunciato per i reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. Tutta la droga, per un peso complessivo pari a 27 grammi, è stata debitamente sottoposta a sequestro.

Sempre nel pomeriggio di ieri, durante i controlli effettuati in località Ronchi, nei pressi del Parco del Magliano, un altro ragazzo di 18 anni è stato segnalato al Prefetto per uso personale di stupefacente poiché trovato in possesso di circa 8 grammi di marjuana. Sin dall’inizio, la persona si è dimostrata collaborativa con i poliziotti, consegnando spontaneamente lo stupefacente di cui ha dichiarato di fare uso.


29/08/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/01/2020 12:09:06