Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Controlli amministrativi congiunti della Polizia di Stato con la Polizia Municipale di Massa. Sequestrata merce contraffatta.

volante 123

Lo scorso fine settimana la Polizia di Stato ha compiuto, in Lunigiana e a Massa, alcuni controlli a pubblici esercizi, nell’ambito di una attività tesa a riscontrare il rispetto delle disposizioni normative di settore da parte dei titolari e a monitorare i frequentatori di tali locali, a scopo preventivo.

A Pontremoli il lavoro è stato compiuto dagli uomini della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura, presso un PUB, sottoposto ad una capillare verifica, da cui non sono emerse violazioni.

A Massa i controlli sono stati eseguiti congiuntamente alla Polizia Municipale presso due locali pubblici, in questo caso gli Agenti della Polizia Municipale hanno rilevato delle situazioni che saranno approfondite nei prossimi giorni, da cui potrebbero scaturire delle violazioni alla normativa di settore, con conseguenti sanzioni pecuniarie a carico dei titolari.

Polizia di Stato e Polizia Municipale hanno operato congiuntamente anche nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale; in particolare venerdì mattina, gli equipaggi impiegati hanno garantito la loro presenza a Marina di Massa in occasione del mercato settimanale. Durante le operazioni, gli Agenti della Polizia di Stato hanno sottoposto a sequestro un notevole quantitativo di merce contraffatta, rinvenuta nei pressi del pontile, evidentemente abbandonata dai venditori abusivi, disturbati dalla presenza delle Forze dell’Ordine.

Come di consueto nel fine settimana sono inoltre stati potenziati, sia a Massa che a Carrara dagli uomini del Commissariato di P.S., i controlli alla “Movida” e quelli per il contrasto alla criminalità diffusa, con particolare attenzione ai reati in materia di stupefacenti.

In tale ambito a Marina di Massa, nei pressi della ex colonia Motta, la Squadra Volante della Questura ha sottoposto a controllo un veicolo sospetto, segnalando gli occupanti alla competente Autorità Amministrativa per uso personale di stupefacente, poiché trovati in possesso di modica quantità di marjuana.

Sabato 15 giugno u.s. le operazioni hanno riguardato sia diverse zone del litorale apuano e del centro di Massa, come Piazza Betti, Piazza Garibaldi, Piazza Aranci, Piazza Mercurio, Via Dante e, in seguito alla segnalazione dei residenti, anche Piazza Matteotti, soprattutto nelle ore in cui si registra un maggiore afflusso di persone.

Durante la notte, le pattuglie della Polizia di Stato hanno assicurato maggiore presenza e visibilità sul litorale massese, in esecuzione di specifici servizi finalizzati alla prevenzione e al contrasto della prostituzione su strada, sanzionando 3 prostitute, in violazione al Regolamento comunale che non consente l’esercizio del meretricio lungo la pubblica via.

Per prevenire le stragi del sabato sera, non sono mancati i controlli in prossimità dei locali presenti sul Lungomare che, con l’inizio della bella stagione, diventano meta dei più giovani.

Complessivamente, nel fine settimana, sono state controllate, a Massa e Carrara, dalla Polizia di Stato, 320 persone e 85 autovetture.


18/06/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/09/2019 18:28:29