Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • email: dipps149.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

“Questo non è amore” continua l'impegno della Polizia di Stato per la campagna permanente contro la violenza di genere.

CONDIVIDI
Questo non è amore

Nei giorni scorsi la campagna permanente della Polizia di Stato “Questo non è amore”, promossa dalla Direzione Centrale Anticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha avuto attuazione anche nella Provincia di Massa Carrara, coinvolgendo i comuni di Carrara e Massa nelle giornate di lunedì e martedì scorsi e, nelle future date del 24 e 25 novembre, rispettivamente anche i comuni di Montignoso e Pontremoli.

A Carrara e a Massa sono stati allestite postazioni di incontro con la cittadinanza in concomitanza con lo svolgimento dei mercati settimanali, con la presenza di personale della Polizia di Stato che ha distribuito opuscoli informativi e si è intrattenuto con chi volesse ricevere maggiori informazioni.

Il gazebo allestito a Massa si è inoltre arricchito della presenza di un testimonial d’eccezione, a dare il suo contributo a favore di un tema così importante è stato il noto campione sportivo massese Samuele Ceccarelli.

Il velocista, laureatosi campione europeo dei 60 metri piani indoor a Istanbul nel 2023 e da poco arruolato nelle Fiamme Oro, il gruppo sportivo della Polizia di Stato, ha collaborato con i colleghi della Questura di Massa Carrara nel corso dell’intera mattinata.

Nella stessa occasione ha fatto visita allo stand il Sindaco di Massa, Francesco Persiani e l’Assessore alle Pari Opportunità Monica Bertoneri, accolti dal Questore Santi Allegra, dal Primo Dirigente Stefano Silvestris e dal Commissario Capo Valentina Iuliano.

L’evento, finalizzato a sensibilizzare i cittadini sul grave fenomeno della violenza sulle donne, ha riscosso successo in termini di partecipazione numerica, le persone avvicinandosi al gazebo, hanno consultato il materiale messo a disposizione e si sono soffermate sulle immagini video, trasmesse come contributo per una maggior informazione e riflessione sulla necessità di un’inversione di tendenza nella società per la prevenzione e l’emersione delle situazioni di violenza.

L’appuntamento si ripeterà nelle giornate di venerdì 24 a Montignoso e sabato 25 a Pontremoli, anche in queste circostanze il personale della Polizia di Stato sarà a disposizione della cittadinanza per sensibilizzare le persone sul tema del contrasto alla violenza di genere.

Il Questore Santi Allegra avrà modo di presenziare all’evento di Pontremoli, dove, coadiuvato dal Capo di Gabinetto della Questura, Il Commissario Capo Martina Manganiello, avrà modo anche in terra di Lunigiana, di portare la testimonianza diretta della Polizia di Stato sull’importanza di fare opera di informazione e divulgazione su temi delicati ed importanti quali la violenza di genere.

 

 


23/11/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/03/2024 04:30:06