Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Massa Carrara. Al via la nuova versione del sistema informativo “Alloggiati Web” della Polizia di Stato.

CONDIVIDI
Massa Carrara

Nella Gazzetta Ufficiale n. 246 del 14 ottobre 2021 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’interno che stabilisce nuove modalità di comunicazione con le Questure, in attuazione di quanto disposto dall’articolo 109 del testo unico delle leggi di polizia.

Il decreto, che modifica e integra il vigente decreto 7 gennaio 2013, consente il collegamento diretto tra i sistemi gestionali delle strutture ricettive e i sistemi informatici delle Autorità di Pubblica Sicurezza. Sarà infatti possibile attivare un collegamento sicuro tramite web service che consente di accedere al portale alloggiati dal sistema gestionale della struttura ricettiva.

Le disposizioni del nuovo decreto sono entrate in vigore il 12 gennaio 2022 dopo 90 giorni dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

A decorrere dalla stessa data è entrata in vigore anche la disposizione del decreto “sicurezza bis” (articolo 5 del decreto-legge 14 giugno 2019 n. 53) che prevede che, per i soggiorni non superiori alle 24 ore, la comunicazione alla questura delle generalità delle persone alloggiate deve avvenire entro 6 ore, anziché entro 24 ore dall’arrivo.

In merito è stato adeguato alle nuove prescrizioni il sistema informativo “Alloggiati Web”. Le strutture ricettive accreditate con le Questure verranno abilitate all'inserimento e all'invio tramite un apposito sistema web oriented, esposto su rete internet, dei dati degli alloggiati. Sarà comunque possibile continuare ad utilizzare le procedure di comunicazione attuali, tramite il “portale alloggiati” e, alternativamente l’inserimento dei dati online o l’upload di un file testuale.

Per accreditarsi sul portale non sarà più necessario scaricare il certificato digitale, che sarà sostituito da una autenticazione forte attraverso password e OTP (one time password). Le strutture ricettive, che alla data di entrata in vigore del nuovo decreto sono abilitate alla trasmissione dei dati degli ospiti attraverso la certificazione digitale, possono continuare a trasmettere con tale modalità fino alla scadenza di validità del certificato digitale. Entro la data di scadenza di quest’ultimo dovranno migrare in autonomia al nuovo sistema di autenticazione senza l’intervento della Questura competente avendo come unica condizione obbligatoria la conoscenza delle proprie credenziali di accesso e la corretta importazione del certificato su un proprio browser. Con il nuovo sistema è possibile l’utilizzo del servizio anche tramite dispositivi mobili quali tablet e smartphone.

 Rimane fermo l’obbligo per i gestori delle strutture ricettive di cancellare i dati digitali o distruggere gli elenchi cartacei trasmessi alle Questure non appena generata da parte del sistema la ricevuta di avvenuta comunicazione dei dati, che deve essere conservata per la durata di cinque anni.

Si rappresenta che sul portale Alloggiati, nel supporto tecnico, è disponibile il manuale utente per le strutture ricettive.

 


19/01/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

05/12/2022 16:25:43