Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Massa Carrara - Proseguono a cadenza quotidiana i controlli della Polizia di Stato che, nonostante l’emissione di misure più permissive, è impegnata a verificare il rispetto dei numerosi divieti ancora in vigore a tutela della sanità pubblica.

CONDIVIDI
Lungomare Marina di Massa

Durante la settimana, congiuntamente alle pattuglie del Reparto prevenzione Crimine di Firenze, sono state controllate 451 persone, 72 esercizi commerciali e sanzionate 5 persone in quanto circolavano per le vie cittadine senza alcuna giustificazione prevista dal D.P.C.M.

Nei prossimi giorni, la Polizia di Stato continuerà a garantire controlli per assicurare il pieno rispetto delle misure previste dal D.P.C.M. e dalle ordinanze regionali. Le operazioni, che vedranno coinvolti anche Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale e Capitaneria di Porto, si concentreranno prevalentemente lungo il litorale, al fine di evitare assembramenti o stazionamenti di gruppi di persone che, durante il fine settimana, raggiungono le spiagge.

Nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio e di prevenzione e contrasto di ogni forma di illegalità, la Squadra volante della Questura di Massa Carrara la notte scorsa ha sventato un furto in abitazione nel centro cittadino.

La pattuglia, giunta sul posto a seguito di chiamata al 113, ha identificato e deferito all’Autorità Giudiziaria un 44enne extracomunitario che tentava di portar via alcuni beni, immediatamente restituiti ai proprietari.

Ancora, nel primo pomeriggio di ieri le attività di contrasto alla criminalità diffusa nei contesti di degrado urbano hanno condotto alla denuncia di un 54enne del posto, già gravato da precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione abusiva di armi.

Il soggetto, alla vista degli operatori, lanciava a terra due involucri contenenti circa 4 grammi di eroina tentando di eludere il controllo. Gli operatori, pertanto, procedevano ad effettuare una perquisizione personale estesa poi al domicilio del soggetto, all’interno del quale rinvenivano tre flaconi di metadone, un bilancino elettronico di precisione, sul cui pianale si rilevavano ancora tracce di eroina, e 5 cartucce da caccia.


09/05/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

09/08/2020 11:04:06