Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Massa Carrara: Controlli durante “MOVIDA”: un denunciato per guida in stato d’ebbrezza e cinque segnalati per uso personale di stupefacente.

CONDIVIDI
due Poliziotti di Massa

Nel corso del fine settimana, le Volanti della Questura di Massa Carrara hanno intensificato i controlli nel centro cittadino, in attuazione del servizio disposto dal Questore, finalizzato a garantire la sicurezza nel capoluogo apuano soprattutto nelle ore interessate dalla “movida” nel corso dei fine settimana.

L’obiettivo è, come sempre, quello di assicurare una maggiore presenza delle Forze dell’Ordine nei luoghi di ritrovo cittadino maggiormente frequentati dai giovani e giovanissimi, con lo scopo di prevenire e contrastare la microcriminalità, gli atti di vandalismo, il disturbo della quiete pubblica, l’abuso di sostanze stupefacenti e di bevande alcooliche.

In questo ambito, tra la sera del 21 e la notte del 22 febbraio, sono stati controllate oltre 40 persone e 20 veicoli, ed intensificate le relative attività di controllo nelle gallerie commerciali, in Piazza Garibaldi e nell’intero “centro storico”.  

Durante le predette attività di controllo del territorio, due giovani massesi, venivano “pizzicati” presso lo stabile dell’ex Cinema “ASTOR” con, rispettivamente, 1.427 grammi e 0.258 grammi di sostanza stupefacente tipo HASHISH e per tale motivo segnalati alla competente Autorità amministrativa per uso personale di sostanza stupefacente.

I Poliziotti delle Volanti estendevano i controlli di prevenzione anche alla Galleria “Leonardo da Vinci” ove riscontravano la presenza di un quindicenne in possesso di 2.926 grammi di HASHISH; il minorenne, risultato essere già stato segnalato in altre occasioni per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, veniva riaffidato ai suoi genitori e segnalato alla competente autorità amministrativa.

I controlli effettuati dai poliziotti delle Volanti, venivano estesi anche in altri contesti di degrado urbano della periferia ove spesso i fenomeni di spaccio e detenzione di stupefacenti sono di più facile diffusione e simulazione. Nell’area della ex zona industriale di Massa si procedeva all’identificazione di due soggetti, già noti agli agenti, trovati rispettivamente in possesso di Gr.1.016* e Gr.0.535* di COCAINA, ragione per la quale venivano segnalati al Prefetto per uso personale di sostanza stupefacente.

Anche nella decorsa nottata, gli le pattuglie delle Volanti controllavano anche le arterie di collegamento che conducono al Centro Storico Massese, identificando un cittadino italiano, massese di 56 anni, che si era posto alla guida del suo veicolo in stato di ubriachezza con valori alcolemici superiori a quelli consentiti. L’uomo, anch’egli già noto alle forze dell’ordine, mentre veniva accompagnato in Questura per gli accertamenti, tentava di resistere agli agenti, che al termine dell’attività lo denunciavano, in stato di libertà, per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale.


23/02/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

06/08/2020 23:44:52