Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Massa – Sfonda vetrina della tabaccheria, danneggia l’interno e ruba pacchetti di sigarette: arrestato

CONDIVIDI
Volante

Questa notte gli agenti della Squadra Volante hanno proceduto all’arresto di pregiudicato locale per furto in tabaccheria.

Le pattuglie intervenute su segnalazione del titolare dell’esercizio commerciale, grazie alla visione dei filmati del sistema di videosorveglianza, riuscivano ad intercettare il soggetto poco distante dal luogo, mentre tentava di darsi alla fuga.

Il soggetto, un massese di 42 anni, con un curriculum criminale di tutto rispetto, di recente scarcerato per l’ennesimo furto e sottoposto alla misura alternativa dell’obbligo di permanenza notturna in abitazione, incurante anche dell’avviso orale del Questore, ha pensato bene di andare a prendere le sigarette sfondando la vetrina del tabaccaio, danneggiare tutto quello che conteneva il locale, comprese le apparecchiature informatiche per il gioco del lotto, e andarsene.  

Bloccato dagli agenti, nel tentativo di sfuggire al controllo, assumeva un comportamento violento e aggressivo, scalciando e menando pugni, tanto da costringere il personale a contenere l’inaudita violenza, per tutelare l’incolumità dell’uomo e del personale stesso, utilizzando i dispositivi di protezione. Nonostante ciò, il fermato persisteva nel suo violento comportamento, tanto da rendere necessario l’intervento di personale sanitario all’interno della Questura, che ne constatava il forte stato di agitazione, anche di fronte al rifiuto di farsi visitare.

Gli inequivocabili elementi di prova portavano all’arresto del quarantaduenne che poi veniva accompagnato su disposizione del P.M. presso la sua abitazione, ormai tranquillo, ove si trova tuttora, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

A causa del comportamento dell’arrestato, tre agenti della Questura venivano sottoposti alle cure del pronto soccorso, ove venivano refertati per i traumi subiti.


12/12/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

06/08/2020 23:56:17