Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Si sono conclusi lo scorso 4 novembre con brillanti risultati, i servizi straordinari di controllo del territorio della Polizia di Stato, avviati a Massa in occasione della notte di “Halloween”

Controlli Halloween

Erano iniziati lo scorso 31 ottobre e si sono protratti fino al 4 novembre 2019 con brillanti risultati, i servizi straordinari di controllo del territorio, attuati dalla Questura di Massa Carrara. In particolare, durante la notte di “Halloween”, i dispositivi, appositamente previsti in tutta la provincia e svolti in forma sinergica e coordinata con l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza, hanno portato gli equipaggi della Squadra Volante e della Polizia Stradale ad identificare 40 persone, controllare 15 veicoli, ad elevare 6 contestazioni al codice della strada, con il sequestro amministrativo di 3 veicoli e a sanzionare amministrativamente 4 esercizi commerciali. 

E’ inoltre proseguita senza sosta la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti, a seguito di analisi volte al rafforzamento delle attività di prevenzione e contrasto a tale fenomeno, sviluppate anche in occasione del recente Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica e delle direttive impartite dal Questore Giuseppe Ferrari.

Gli ultimi brillanti riscontri si sono avuti, nonostante il maltempo, nella giornata del 4 novembre 2019, quando, verso le ore 22.00, gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, presenti sul territorio a supporto della Squadra Volante della Questura, hanno proceduto ad un capillare controllo della Stazione ferroviaria di Massa, durante il quale una persona, alla vista degli Agenti, lanciava a terra un involucro contenente della sostanza stupefacente, prontamente recuperata dai poliziotti. L’individuo, che cercava di darsi alla fuga, veniva bloccato e successivamente accompagnato in Questura per i necessari approfondimenti, a seguito dei quali il predetto, un cittadino massese di 37 anni, privo di documenti, con a carico vari precedenti specifici, veniva denunciato a piede libero per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con il sequestro 1.150 euro derivanti dalla descritta attività illegale e di circa 30 grammi di hashish.

Poco più tardi erano gli uomini delle “volanti” ad intervenire, quando, verso le 23.30 circa, cercavano di controllare una vettura lungo via della Repubblica a Massa, il cui guidatore, alla vista della pattuglia, si liberava dal finestrino di due palline di cellophane, immediatamente recuperate e sequestrate, risultanti poi essere 1,47 grammi di cocaina. Una volta bloccata la corsa dell’auto emergeva che le condizioni della conducente, una donna italiana, erano chiaramente alterate dalla probabile assunzione di bevande alcoliche e per tale ragione, la stessa veniva sottoposta al test del tasso alcolemico presso la Sezione Polizia Stradale di Massa Carrara, che risultava essere superiore ai limiti di legge.

Per tanto la Polizia, oltre a segnalare la persona alla Prefettura, quale assuntore di sostanze stupefacenti, la sanzionava ai sensi dell’articolo 186 del codice della strada, sequestrando per confisca il veicolo.       


06/11/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/01/2020 12:05:33