Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Autunno inoltrato ed ancora sequestri di stupefacente sul litorale. Volanti in piena attività anche in centro storico 1 denunciato per detenzione ai fini di spaccio, ed altre 2 persone segnalate per uso personale di sostanza stupefacente.

Volante

Sembra non avere soste l’attività dei poliziotti della Volante impegnati ancora nei controlli sul litorale nonostante l’autunno inoltrato. Ancora droga sequestrata nei primi tre giorni del mese di ottobre, non solo sul litorale ma anche in pieno centro Storico, nella rinnovata piazza Mercurio. Il lavoro incessante dei poliziotti delle Volanti della Questura di Massa Carrara, continuato per tutto il weekend e proseguito nei primi giorni della settimana, ha portato ancora i suoi frutti. Lungo il litorale, in zona Ronchi nella nottata di martedì scorso, durante i controlli nelle aree in cui sono stati spesso segnalati e riscontrati episodi di spaccio di stupefacente, che hanno spesso ingenerato allarme sociale tra i residenti, i poliziotti intercettano un’autovettura con a bordo due uomini, un quarantenne ed un trentenne, che transitando a ridosso di uno dei parchi della zona effettuavano strane movimenti alla vista degli agenti. Essendo quella controllata, una zona nota per lo spaccio di sostanze stupefacenti e visto il comportamento al quanto sospetto dei due, gli agenti fermavano l’auto per un controllo. In quel momento dal finestrino lato passeggero del veicolo in questione volava una pallina bianca che cadeva proprio davanti l’autovettura di servizio.     
La pallina lanciata a terra, raccolta dagli operanti risultava essere un involucro bianco in cellophane contenente sostanza pulverulenta assertivamente di tipo cocaina che uno dei due fermati, il quarantenne, dichiarava aver acquistato poco prima nel boschetto adiacente, per farne uso personale.

La sera successiva, nella stessa zona , altro equipaggio delle Volanti della Questura di Massa Carrara, procedeva al controllo  di un’ autovettura condotta da una trentenne massese, che alla vista degli agenti operanti, presa dal panico, lasciava cadere a terra un involucro di cellophane termosaldato di colore bianco contenente sostanza stupefacente (presumibilmente cocaina), che la giovane infine dichiarava aver acquistato, anche lei, per uso personale.

L’uomo e la donna sono stati segnalati entrambi alla locale Prefettura per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di uso personale che veniva ovviamente sequestrata.

Nella nottata di mercoledì, durante lo svolgimento di controllo del territorio esteso al centro storico massese, in Piazza Mercurio, veniva notata dai poliziotti in servizio una Fiat 600 che stava procedendo con fare stentato.

Insospettiti dalla condotta sopra descritta, gli agenti procedevano al controllo del guidatore, un trentaquattrenne di Massa, residente proprio in centro storico, anche con l’ausilio di una pattuglia della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Massa, che consentiva di rinvenire e sequestrare all’interno della vettura, guidata dal giovane, uno scontrino fiscale ripiegato contenente gr. 0.75 di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, rinvenuto nel porta oggetti della portiera lato guida dell’autovettura sopra citata. Il controllo esteso all’interno dell’abitazione dell’uomo, permetteva di rinvenire ulteriori 13,00 grammi della stessa sostanza, contenuta in una scatola per tabacco sfuso marca Camel.

Anche quest’ultimo è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e la droga rinvenuta, sottoposta a sequestro.


03/10/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/11/2019 02:45:37