Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

A spasso per la Partaccia con coltello a serramanico e stupefacente. I poliziotti delle Volanti individuano e denunciano 4 persone

Orario Notturno

Anche lo scorso fine settimana, le Volanti della Questura di Massa Carrara hanno pattugliato in lungo ed in largo il territorio, soprattutto sul litorale del capoluogo apuano e negli altri luoghi in cui, nel corso della stagione estiva, si registra un alto numero di presenze, come la località Partaccia, Piazza Betti e la località Cinquale di Montignoso.

Le “pantere” della Polizia di Stato hanno assicurato maggiore presenza e visibilità, garantendo una cornice di sicurezza fino a notte inoltrata, soprattutto in prossimità dei locali e delle discoteche presenti sul lungomare, così da evitare situazioni di disturbo per la quiete pubblica e prevenire fenomeni delittuosi connessi all’assunzione di bevande alcoliche.

Durante le serate di sabato e di domenica, le Volanti hanno operato in sinergia con il personale della Polizia Municipale di Massa e di Montignoso, spesso chiamato a concorrere in specifici servizi di controllo del territorio, espletati soprattutto sul litorale apuano, come previsto con l’Ordinanza del Signor Questore di Massa che, all’inizio della stagione estiva, ha fissato gli obiettivi che tutte le Forze presenti sul territorio dovranno perseguire durante questo periodo.

Non sono mancati i controlli finalizzati alla prevenzione e al contrasto allo spaccio di droga, soprattutto nelle aree in cui episodi di questo tipo sono stati segnalati, ingenerando allarme sociale tra i residenti.

In particolare, il venerdì sera i poliziotti hanno intensificato i controlli in località Partaccia, sia nei pressi delle Pinete che nell’area camping. Durante le operazioni, gli Agenti hanno deciso di sottoporre a controllo tre giovani colti in atteggiamento sospetto. Al termine delle verifiche, due ragazzi sono stati segnalati al Prefetto per uso personale di stupefacente, con successivo sequestro amministrativo delle dosi di hashish rinvenute.

Il terzo è stato denunciato per il reato di porto di armi o oggetti atti ad offendere, poiché trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 21 cm.

Le operazioni sono proseguite anche durante la sera di sabato e per tutta la notte, soprattutto nel territorio di Cinquale dove, considerato il notevole afflusso di persone sul lungomare, soprattutto al termine degli eventi svolti nelle discoteche della zona, le Forze di Polizia hanno assicurato maggiore presenza, così da scongiurare situazioni che potrebbero verificarsi tenuto conto della concentrazione di un elevato numero di persone in quei luoghi.

Nel corso delle attività di pattugliamento sul lungomare che hanno interessato le località Poveromo e Ronchi, 4 italiani sono stati segnalati per uso personale di stupefacente. Si è proceduto al successivo sequestro del quantitativo di hashish e cocaina rinvenuto in loro possesso.

Complessivamente, nel fine settimana si è proceduto all’identificazione di 130 persone e al controllo di 40 autovetture.


05/08/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/10/2019 16:51:59