Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Svolti nel fine settimana i servizi di vigilanza congiunti, disposti dal Questore lungo il litorale apuano,

Volante

Con la stagione estiva si assiste al consueto, notevole incremento della mobilità sulle strade, in considerazione dei flussi di traffico che, particolarmente nei fine settimana, interessano il litorale apuano e, nelle fasce orarie serali e notturne, i luoghi di ritrovo, soprattutto giovanili.

Per tale ragione, conformemente ad una recente direttiva del Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, lo scorso 15 luglio si è tenuto in Prefettura, a Massa, un Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con cui si è convenuto affinché, tutte le Forze di Polizia, a cui compete l’espletamento dei servizi di polizia stradale, nell’ambito di disposizioni operative impartite dal Questore Giuseppe Ferrari, rafforzino la vigilanza sulle strade, quale appunto il lungomare, caratterizzate in questo periodo da maggiori indici di incidentalità, allo scopo di prevenire e contrastare le violazioni al codice della strada, soprattutto quelle legate ai comportamenti più pericolosi dei conducenti.

In tale ambito, in sede di Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica, richiamando la direttiva del Capo della Polizia, è stato pianificato un modello operativo che, come detto coordinato dal Questore, prevede il coinvolgimento, oltre che della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, anche delle Polizie Municipali dei Comuni rivieraschi, ovvero Massa, Carrara e Montignoso.

Il descritto dispositivo è stato attuato lungo il litorale di Massa e Montignoso le sere di venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 luglio 2019, nella circostanza hanno operato congiuntamente equipaggi della Squadra Volante della Questura e della Polizia Stradale, militari della Guardia di Finanza, che si sono avvalsi dell’unità cinofila antidroga, nonché pattuglie delle Polizie Municipali dei due Comuni.

Il bilancio dell’attività compiuta è estremamente rilevante, atteso che

venerdì notte sono state:

 identificate 115 persone,

controllati 56 veicoli,

elevate 4 contravvenzioni a conducenti a bordo di veicoli privi di revisione;

elevata 1 contravvenzione per guida senza patente;

elevata 1 contravvenzione per guida sotto l’effetto di alcol;

elevate 2 contravvenzioni a conducenti a bordo di veicoli privi di assicurazione;

elevate 34 contravvenzioni per divieto di sosta.

Inoltre, nei pressi di un locale di Cinquale, è stato controllato un giovane cittadino italiano, la cui posizione è stata segnalata alla Prefettura, indosso al quale sono stati rinvenuti 62 grammi di hashish, successivamente sequestrati.

Sempre nella giornata di venerdì, gli Agenti della Squadra Volante, coadiuvati dai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato di Firenze, nell’ambito dei dispositivi di controllo del territorio, potenziati durante la stagione estiva dalla Questura, hanno proceduto al controllo di 79 persone e di 31 autovetture, sequestrando, in detto contesto, 1,72 grammi di hashish e o,53 grammi di cocaina nei confronti di due giovani turisti italiani, successivamente segnalati alla Prefettura, elevando 2 contravvenzioni al codice della strada e 3 contestazioni ammnistrative, ai sensi dell’articolo 56 del Regolamento di Polizia Urbana, a tre giovani donne, dedite all’esercizio della prostituzione.

sabato notte sono state:

 identificate 63 persone,

controllati 32 veicoli,

Inoltre, a Marina di Massa, in piazza Betti, la Polizia, verso le ore 3.35, è intervenuta per interrompere le emissioni sonore provenienti da un locale pubblico, atteso che arrecavano disturbo ai residenti.

domenica notte sono state:

 identificate 40 persone,

controllati 15 veicoli,

Inoltre è stato identificato un giovane cittadino italiano, a bordo della sua autovettura, la cui posizione è stata segnalata alla Prefettura, atteso deteneva 0,47 grammi di cocaina, successivamente sequestrati dalla Squadra Volante della Questura.


23/07/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/09/2019 08:30:34