Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Intensa attività della Squadra Volante della Questura di Massa Carrara

Operazione Volanti Massa

Nella giornata di giovedì 23 maggio 2019, in attuazione a specifici servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Massa Carrara, gli Agenti della Squadra Volante della Questura hanno posto in essere a Massa una serrata attività, finalizzata alla prevenzione e al contrasto dei reati di tipo predatorio e in materia di stupefacenti, con particolare attenzione dedicata alla zona della Stazione ferroviaria ed ai contesti urbani più a rischio di degrado.

Il dispositivo operativo è iniziato già nel primissimo pomeriggio presso la Stazione, ove si è proceduto al controllo di un soggetto di etnia nord africana, noto alla Polizia per pregressi reati consumati contro il patrimonio e la persona, nell’occasione l’uomo, dopo essere stato accompagnato in Questura per una sua più compiuta identificazione, è stato denunciato alla Autorità Giudiziaria per reati connessi alla immigrazione.

I servizi di prevenzione sono poi proseguiti nel pomeriggio a Marina di Massa presso la ex. Colonia MOTTA e vicino agli stabili fatiscenti presenti in via Baracchini angolo Via Fattoria, con significativi risultati conseguiti.

Proprio in via Baracchini veniva individuato un soggetto, con precedenti specifici per rapina ed altri delitti contro il patrimonio il quale, avendo insospettito i Poliziotti per il suo atteggiamento, veniva sottoposto a Perquisizione Personale; tale attività permetteva di rinvenire sull’individuo un coltello a serramanico, ciò comportando il suo deferimento alla magistratura per porto abusivo d’arma o oggetti atti ad offendere.

Nella prosecuzione di tale brillante lavoro, le Volanti, sempre in Via Baracchini in prossimità del viadotto autostradale A-12, intervenivano interrompendo una cessione di sostanza stupefacente tra due persone, bloccando nella circostanza cittadino marocchino, noto alla Polizia di Stato per molteplici pregressi reati commessi in materia di spaccio di droga ed immigrazione clandestina. Dopo un lungo inseguimento lungo la predetta via, lo straniero veniva bloccato dagli Agenti e, sottoposto a perquisizione, veniva trovato in possesso di una dose termo-saldata di sostanza stupefacente del tipo cocaina e di varie banconote di piccolo, taglio provento della predetta attività illecita. Per tali ragioni il reo veniva tratto in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, secondo le indicazioni del Pubblico Ministero di turno.

Nella giornata di ieri, 24 maggio 2019, il Giudice per le Indagini Preliminari di Massa, in sede di celebrazione del rito direttissimo convalidava l’arresto del cittadino magrebino a cui veniva applicata inoltre la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Massa Carrara.

Sempre nello stesso pomeriggio la Squadra Volante della Questura operava congiuntamente agli Agenti della Polizia Municipale di Massa, nell’espletamento di alcuni controlli amministrativi, compiuti presso alcuni esercizi commerciali e di ristoro, procedendo al controllo di numerosi avventori. 


27/05/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/09/2019 12:20:26