Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto alla microcriminalità ed allo spaccio di sostanze stupefacenti svolta dalla Polizia di Stato

Sequestro di droga

Negli ultimi giorni, gli equipaggi della Squadra Volante della Questura, del Commissariato di P.S. di Carrara e del Reparto Prevenzione della Polizia di Stato di Firenze, oltre a svolgere l’attività di pronto intervento, hanno intensificato, in sinergia, il pattugliamento preventivo del territorio dei Comuni di Massa di Carrara e di Montignoso, soprattutto al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti ed ogni altra forma di microcriminalità, ottenendo brillanti risultati.

In particolare, nella serata di lunedì 7 gennaio u.s., i poliziotti della Questura hanno controllato una vettura, a bordo della quale vi erano due ragazzi che, alla vista degli operatori, hanno mostrato segni di nervosismo, destando così dei sospetti negli Agenti, che hanno pertanto deciso di approfondire gli accertamenti.

Le verifiche di rito, esperite a carico delle persone ed estese alla vettura, hanno confermato l’intuito degli operatori della Polizia di Stato, atteso che, a bordo del veicolo, sono stati rinvenuti una mazza da baseball, adagiata sul sedile posteriore, e un coltello, presente all’interno di una portiera, ovvero oggetti atti offendere il cui porto, data l’ora e le circostanze di luogo, non potevano ritenersi giustificate. Sempre nell’automobile, occultata sotto il tappetino lato passeggero, gli Agenti sono riusciti a rinvenire una modica quantità di sostanza stupefacente, del tipo marjuana.

Entrambi i giovani, due ventenni di Massa, sono stati accompagnati in Questura. All’esito degli accertamenti del caso, uno di essi è stato denunciato a piede libero per porto di armi e oggetti atti ad offendere, debitamente sottoposti a sequestro penale; l’altro è stato segnalato alla competente autorità amministrativa, per uso personale di stupefacente.

Sempre nel corso della stessa serata di lunedì, gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, durante le consuete operazioni di pattugliamento, compiute in ausilio ai colleghi della Squadra Volante, hanno sottoposto a controllo un individuo, riuscendo a rinvenire una modica quantità di marjuana in suo possesso. Lo stupefacente è stato sequestrato e la persona è stata segnalata alla autorità amministrativa, per uso personale di stupefacente.

Martedì 9 gennaio u.s., verso le ore 21.00, le pattuglie della Squadra Volante procedevano invece al controllo, in via Gramsci a Massa, di tre stranieri i quali, essendo privi di documenti, venivano accompagnati in Questura. Al termine degli accertamenti, uno dei tre veniva segnalato alla Prefettura per detenzione, a fine di uso personale, di 1,30 grammi di hashish, che veniva sequestrato.

Nella circostanza gli Agenti sequestravano a carico di ignoti, nei pressi del luogo ove erano stati individuate le tre persone, altro stupefacente, ovvero 6,03 grammi di cocaina e 1,58 grammi di hashish.

Infine a Carrara, all’incirca alla stessa ora del 9 gennaio, un equipaggio del Commissariato di P.S. dell’Ufficio Controllo del Territorio, sequestrava, durante un controllo, 2 grammi di hashish, ad un cittadino italiano, anch’egli segnalato alla autorità amministrativa.

I descritti servizi, tesi al rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, sono svolti in attuazione delle recenti direttive impartite dal Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, recepite in Prefettura dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e vanno ad affiancarsi all’operazione “Scuole Sicure”, disposta nella medesima sede anche nella provincia di Massa Carrara dallo scorso ottobre, riavviatasi con la ripresa delle lezioni negli Istituti scolastici.    


10/01/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/09/2019 21:25:42