Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Servizi congiunti delle forze di Polizia di controllo del territorio a Massa, Carrara e Montignoso durante l’epifania, disposti dalla Questura di Massa Carrara.

Movida Massese

Durante il fine settimana dell’Epifania la Questura di Massa Carrara ha disposto dei servizi di controllo del territorio, che hanno riguardato i Comuni di Massa, Carrara e Montignoso, allo scopo di garantire maggiore sicurezza, in considerazione anche dei vari eventi previsti durante tale periodo, a cui hanno preso parte numerosi cittadini.

 In occasione della “movida” massese, in attuazione dei consueti dispositivi espletati congiuntamente ed in sinergia, dalla Polizia di Stato, dall’Arma dei Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, l’obiettivo è stato quello di prevenire la microcriminalità, il disturbo della quiete pubblica, l’abuso di sostanze stupefacenti e di bevande alcoliche, assicurando maggiore presenza e visibilità nelle zone del centro cittadino, in cui si registra una maggiore affluenza soprattutto di giovani.

Nella sera di sabato gli agenti della Polizia di Stato ed i militari dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, hanno intensificato le attività di pattugliamento nelle zone centrali della città, quali Piazza Garibaldi, Piazza Mercurio, Piazza Aranci, Via Cairoli e Via Dante.

Grazie anche al contributo dell’unità cinofila della Guardia di Finanza, intervenuta con il cane Mezzanotte, gli operatori hanno effettuato mirate verifiche volte a prevenire fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi ove si registra maggiore affluenza di giovani. In totale, si è proceduto all’identificazione di circa 60 persone, senza rilevare alcuna violazione.

I controlli erano comunque iniziati già nella serata di venerdì. Nella circostanza gli agenti della Squadra Volante della Questura di Massa Carrara sono prontamente intervenuti presso la Galleria Raffaello Sanzio, ove alcuni residenti avevano segnalato disturbi e schiamazzi da parte dei ragazzi ivi presenti, è stato sufficiente l’arrivo delle “pantere” della Polizia, affinché la situazione tornasse subito alla normalità. Sempre nel corso delle operazioni di controllo del territorio espletate nel centro cittadino, i poliziotti hanno fermato una persona in atteggiamento sospetto. All’esito degli accertamenti, la stessa è stata segnalata per uso personale di sostanza stupefacente, con conseguente sequestro del quantitativo rinvenuto.

 A Carrara, gli uomini del Commissariato di P.S. hanno agito con modalità analoghe, incrementando le operazioni di prevenzione e contrasto dei fenomeni di spaccio, assicurando presenza e visibilità nei luoghi maggiormente frequentati della città. Nella notte di sabato, nel corso delle attività di pattugliamento su Via Aurelia, hanno in particolare deciso di approfondire il controllo su alcuni ragazzi ivi presenti. Uno di essi è stato trovato in possesso di alcune dosi termosaldate, contenenti sostanza del tipo cocaina, pronte per essere cedute a terzi. Per tale motivo, gli operatori lo hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio, provvedendo a sequestrare la sostanza rinvenuta.

A Montignoso, nella serata di sabato, si è svolta la tradizionale Festa della Befana. Per tale ragione, è stato predisposto dal Questore uno specifico servizio, da parte della Polizia di Stato, e dell’Arma dei Carabinieri, al fine di garantire adeguate misure di prevenzione dei reati e di sicurezza, tenuto conto dell’alta affluenza di persone che, ogni anno, si registra in occasione di tale evento. Nell’occasione Polizia e Carabinieri hanno garantito un’attenta vigilanza sui luoghi di accesso all’evento, al fine di scongiurare interferenze sul suo regolare svolgimento, anche grazie alla presenza di un equipaggio della Polizia Stradale.

Nel corso dell’intero fine settimana, sono state circa 200 le persone identificate e più di 100 i veicoli controllati nei Comuni del litorale.


07/01/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/09/2019 00:30:15