Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Barista vende drink con vodka a due minori di 16 anni, sanzionato dalla Polizia di Stato, durante i controlli svolti in occasione della “movida”

Movida Massa Volante

32 persone identificate, 56 veicoli controllati e il gestore di un bar del centro città sanzionato in via amministrativa perché sorpreso a vendere una bevanda alcolica a due sedicenni.

E’questo il bilancio dell’attività svolta dalla Polizia di Stato, nel corso del servizio previsto per monitorare il fenomeno della cosiddetta “Movida”, effettuato a Massa la sera di sabato 17 novembre.

Intorno alle 22.40 il gestore di un bar del centro in cui è stato effettuato il controllo, sotto gli occhi di poliziotti in abiti civili, serviva a due ragazzi due cocktail a base di alcolici.

Subito dopo i due giovani, all’uscita dal locale, venivano fermati dagli agenti che avevano assistito alla somministrazione delle bevande i quali appuravano che i due ragazzi erano entrambi sedicenni e che i cocktail erano composti da Red Bull e vodka, quindi alcoliche.

Altri operatori di Polizia, avvertiti dai primi, si recavano nel bar al fine di identificare il gestore dell’esercizio pubblico che aveva servito ai giovani le bevande alcoliche per contestargli la violazione amministrativa prevista dall’art. 14/Ter della Legge 30 marzo 2001, n. 125.

Il titolare del bar, quindi, dovrà pagare 500 euro di sanzione pecuniaria e se il fatto dovesse essere commesso una seconda volta sarà applicata la sanzione amministrativa pecuniaria da 1000 euro con la sospensione dell'attività per tre mesi.

La Polizia di Stato ripeterà servizi come quello appena descritto, finalizzati a contrastare i comportamenti di gestori che assecondano la tendenza di molti minorenni, di procurarsi nei locali pubblici bevande alcoliche, nonostante i divieti previsti dalla legge.


20/11/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/10/2019 16:28:23