Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Hashish in tasca, giovane nei guai scoperto dal fiuto del cane Fagas, fermato a Massa dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di Finanza.

Foto Volante

Un giovane denunciato per detenzione di droga e tre cittadini stranieri allontanati dalla ex colonia “Motta” è il risultato dei controlli disposti a Massa, giovedì 27 settembre u.s., dal Questore contro i reati in materia di stupefacenti, soprattutto nei luoghi maggiormente frequentati dai giovani e nelle aree più degradate. Il blitz della Polizia di Stato è scattato alle prime ore del mattino alla ex colonia “Motta”, all’interno della quale, divenuta rifugio di persone che vivono ai margini della legalità, gli Agenti della Squadra Volante hanno rintracciato tre giovani nordafricani i quali, sprovvisti di documenti, sono stati accompagnati in Questura per l’identificazione. Uno di loro, risultato pregiudicato, è stato avviato all’Ufficio Immigrazione in quanto non in regola con la normativa sull’ingresso e soggiorno in Italia. Al termine dell’attività, nei suoi confronti è stato emesso il provvedimento di espulsione con successivo accompagnamento al Centro per il rimpatrio di Torino, da cui sarà successivamente ricondotto in Marocco, suo Paese di origine. Per un altro è scattata denuncia, per inottemperanza all’ordine di lasciare il territorio nazionale, emesso nei suoi confronti da Questore di Messina, mentre il terzo è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria, in quanto colpito dal divieto di dimora nella provincia di Massa Carrara.

Nel corso di controlli gli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze della Polizia di Stato hanno intensificato il pattugliamento nella zona della Stazione ferroviaria col controllo di numerose persone ed autovetture. Un’attività conto degrado e spaccio è stata invece compiuta nel pomeriggio dello stesso giorno dagli Agenti delle “Volanti”, con i militari e l’unità cinofila della Guardia di Finanza, nel Parco di Ricortola a Marina di Massa, alla luce delle segnalazioni dei frequentatori e dei residenti, che lamentano da tempo situazioni di degrado e di spaccio.

I controlli si sono poi spostati nel centro di Massa, zona ex cinema “Astor” e nell’area del Mercato Coperto, ove, in via Bastione, sono stati identificati cinque ragazzi che avevano un atteggiamento sospetto. Gli Agenti ed i Finanzieri hanno approfondito le verifiche, servendosi anche del cane Fagas, della Guardia di Finanza, che ha fiutato la presenza di stupefacente. Uno dei giovani è stato perquisito, addosso aveva, ben nascoste, numerose dosi di hashish per un peso complessivo di 11,34 g. Il ragazzo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.  Tutta la droga è stata sequestrata. 


29/09/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/09/2019 06:09:34