Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Proseguono i controlli per un’estate sicura: arrestato dalle Volanti un cittadino straniero per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

merce  illegale sequestrata

 

 

 

 

 

 

 

Un altro weekend di controlli per le Forze di Polizia, a lavoro per garantire un’estate più sicura nel capoluogo apuano, in attuazione del servizio disposto dal Questore di Massa-Carrara allo scopo di garantire la sicurezza sul litorale di Massa durante tutta la stagione estiva.

L’obiettivo è quello di prevenire la microcriminalità, il disturbo della quiete pubblica, l’abuso di sostanze stupefacenti e di bevande alcoliche, e di contrastare le fenomenologie delittuose riconducibili all’esercizio della prostituzione sul lungomare nelle ore serali.

Le pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno lavorato sinergicamente, intensificando i controlli in Piazza Betti, via Ascoli e Località Partaccia. Le operazioni si sono estese anche al centro storico, interessando Via Dante e Piazza Garibaldi, ormai luogo di aggregazione soprattutto per i più giovani.

Alle attività di pattugliamento e controllo hanno partecipato anche gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato che, nella serata di venerdì, hanno passato al setaccio il lungomare, controllando persone e veicoli e segnalando un individuo per uso personale di sostanza stupefacente.

In totale, durante il fine settimana, si è proceduto all’identificazione di oltre 100 persone e al controllo di più di 50 veicoli.

Nel corso dell’attività di controllo del territorio, gli uomini della Squadra Volante della Questura di Massa hanno tratto in arresto un cittadino straniero per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Durante il pomeriggio di sabato la Volante, impegnata nelle operazioni di controllo e pattugliamento a Marina di Massa, ha proceduto al controllo di una persona che si trovava a bordo della sua bicicletta, in atteggiamento sospetto, all’altezza di Via Lungofrigido.

In particolare, gli uomini delle Volanti hanno deciso di intervenire dopo aver notato, poco distante, una persona che probabilmente stava per giungere all’appuntamento per l’acquisto di una dose ma, alla vista degli operatori, si dava precipitosamente alla fuga in direzione opposta.

Per tale ragione, il personale in divisa ha controllato il soggetto, un cittadino straniero già noto a questi Uffici per i numerosi precedenti in materia di stupefacenti, riuscendo a trovare alcune palline di cellophane termosaldate occultate nei vestiti, che contenevano all’interno sostanza stupefacente pronta per lo spaccio, risultata essere cocaina, oltre a banconote di diverso taglio per un ammontare complessivo di 350,00 euro. Alla luce di tali risultanze, l’individuo è stato arrestato e condotto in Questura per essere sottoposto a fotosegnalamento e agli ulteriori accertamenti del caso. All’esito delle operazioni, si è proceduto al sequestro della sostanza stupefacente e del denaro rinvenuto.

Si capisce, pertanto, come stia proseguendo l’attività di prevenzione messa in atto dalle Forze di Polizia per garantire maggiore sicurezza in città attraverso una capillare e costante presenza sul territorio.


30/07/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/10/2019 14:47:58