Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Bilancio dei controlli straordinari del territorio, svolti nell’ultimo fine settimana dalla Polizia di Stato: gang di ladri braccata dopo il furto, lascia il bottino e arnesi da scasso; nei guai prostitute e clienti.

COSENZA, CONTROLLI E PREVENZIONE  MOVIDA SICURA.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’episodio si inserisce nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Massa Carrara Giuseppe Ferrari, per garantire la sicurezza sul litorale durante tutta la stagione estiva.  L’obiettivo è prevenire la microcriminalità, il disturbo della quiete pubblica (causato da schiamazzi e musica alta fuori orario) l’abuso di sostanze stupefacenti e di bevande alcoliche.

Nel mirino anche il mondo della prostituzione sul lungomare nelle ore serali, che negli ultimi tempi si è spostata a ridosso del centro di Marina di Massa.

Gli agenti della Squadra Volante hanno identificato quattro prostitute trovate al “lavoro” sul litorale vicino al ponte sul Frigido intorno alle 23:30 in una zona molto frequentata dai turisti: sono state tutte sanzionate (così come i loro “clienti”) per aver violato l’articolo 56 del Regolamento del Comune di Massa relativo proprio a contrastare la prostituzione. I controlli sono iniziati già in mattinata, in primis alla stazione ferroviaria, dove il personale della polizia ha identificato persone e controllato auto con l’ausilio dell’unità cinofila della Guardia di Finanza. L’attività è poi proseguita nel corso della serata soprattutto i luoghi di abituale ritrovo quindi via Ascoli, piazza Betti diventati luoghi di ritrovo giovanile così come Partaccia e tutte le vie limitrofe.

Nel corso della serata di sabato Polizia, Carabinieri e Polizia Municipale (che ha attivato il turno notturno fino alle 2:00 di notte) hanno identificato più di 80 persone e controllate 30 auto in transito. In questo contesto gli agenti della Polizia Municipale hanno rilevato tre contravvenzioni al codice della strada.

Non sono mancati problemi legati alla droga: alla Partaccia è stato fermato e segnalato un giovane per uso personale di sostanza stupefacente, con conseguente sequestro della droga, risultata cocaina. L’attività di controllo e pattugliamento per “l’estate sicura” è continuata tutta la notte: la presenza di forze polizia ha fatto da deterrente per comportamenti illeciti e soprattutto ha messo in fuga una gang di ladri che ha dovuto subito desistere dalla programmata scorribanda per le abitazioni di Marina.


21/07/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/09/2019 10:54:25