Questura di Massa Carrara

  • Via del Patriota n.1 - 54100 MASSA ( Dove siamo)
  • telefono: 0585-4941
  • fax: 0585-494777
  • email: urp.quest.ms@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Operazione della Polizia di Stato della Toscana in autostrada e lungo le principali arterie viarie; osservati speciali Tir e bus. In 18 alla guida senza aver riposato; contestate 225 infrazioni e decurtati dalle patenti quasi 400 punti.

controlli polstrada

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su indicazione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza si è appena conclusa anche in Toscana l’operazione “Safe driving for good transport” effettuata dalla Polizia di Stato e finalizzata al capillare controllo di Tir e bus in transito su autostrade e principali arterie della regione che conducono ai luoghi delle vacanze.

I veicoli sono stati monitorati, in particolare, presso i caselli autostradali di Pisa Centro, Pisa Nord, Massa e Pistoia nonché presso gli snodi cruciali della SGC, dell’auto Palio e dell’Aurelia con l’impiego complessivo di 61 pattuglie della Polizia Stradale supportate da Uffici mobili e auto civetta.

Hanno partecipato all’operazione anche Iago, un pastore tedesco di tre anni addestrato a fiutare droga, nonché gli equipaggi delle Questure al fine di allargare il raggio delle operazioni alle zone limitrofe alle barriere autostradali e bloccare le vie di fuga. Supporto è stato assicurato anche da un elicottero dell’8^ Reparto Volo che per ore ha volteggiato per segnalare i movimenti sospetti.

Sono stati controllati 225 veicoli 250 persone, tra cui 120 Tir e bus e relativi conducenti. Complessivamente 18 camionisti sono stati sorpresi a guidare nonostante non lo potessero fare poiché erano al volante da troppo tempo e, pertanto, la Polizia Stradale li ha costretti a riposare multandoli. Le patenti ritirate sono state 6 sa causa delle scatole “nere” dei camion manomesse.

Sono stati anche sequestrati 3 veicoli senza assicurazione e accertati 4 casi di mancata revisione mentre gli autovelox e telelaser hanno visualizzato il passaggio di 15.999 veicoli. 290 mezzi viaggiavano oltre i limiti fissati dal codice della strada e, pertanto, sono state fotografate le relative targhe su cui sono in corso le verifiche del caso.

Complessivamente le infrazioni al codice della strada contestate sono state 225 e i punti defalcati dalle patenti quasi 400.

A Massa, sull’A12, un uomo di quarant’anni, originario di Firenze, è stato identificato alla guida del proprio mezzo privo di assicurazione. Gli operatori della Polizia Stradale hanno pertanto sequestrato il veicolo, sanzionando il conducente con circa 600 € di multa. Sempre al casello di Massa un altro camionista, originario della zona, è stato fermato con il suo Tir in sovraccarico di blocchi di marmo, che stavano per essere trasferiti verso il porto di Marina di Carrara. Gli Agenti hanno appurato che a bordo si trovavano 250 quintali di troppo e, per tale motivo, hanno sanzionato l’autista, un uomo di quarant’anni, con una contravvenzione al codice della strada di quasi mille euro.


17/07/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/09/2019 18:22:53