Questura di Mantova

  • Piazza Sordello n.46 - 46100 MANTOVA ( Dove siamo)
  • telefono: 03762051
  • email: gab.quest.mn@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Prosegue il servizio SMS contro i bulli nelle scuole

La Polizia di Stato di Mantova continua a monitorare il fenomeno del bullismo in ambito scolastico grazie all'istituzione del servizio sms 43002

A seguito dell'istituzione del Servizio SMS 43002, dedicato all'attività di prevenzione e contrasto al bullismo ed allo spaccio e consumo di stupefacenti, in ambito scolastico, attestato presso la Questura di Mantova, continuano gli incontri, in stretta sinergia con l'Amm.ne Comunale, il Direttore Scolastico Provinciale, la Asl, l'Apam, finalizzati alla lotta al fenomeno che, pur se contenuto in questa provincia, non va assolutamente sottovalutato, ed all' educazione alla sicurezza dei piu' giovani che non puo' che passare attraverso gli strumenti della cultura e quindi dalle scuole. In tale ottica, il Vicario della Questura Dr. Leopoldo TESTA, oltre a sottolineare che scopo primario dell'attività della Polizia di Stato è la prevenzione e, quindi, la diffusione della c.d. Cultura della legalità, ci tiene inoltre a diffondere alcuni consigli di massima: CHE FA IL BULLO · Ti insulta e ti minaccia · Ti costringe a fare quello che non è giusto o che non vuoi · Ti spinge, ti picchia, ti fa cadere · Ti prende in giro o ti denigra · Ti offende per la tua religione, razza, sesso, aspetto · Ti fa dispetti, ti isola, ti fa ignorare, · Ti sottrae le tue cose (merenda, soldi, oggetti, materiale scolastico) PER I RAGAZZI · Non ti chiudere in te stesso e non ti vergognare · Racconta sempre a chi vuoi, genitori, insegnanti, medico, un amico fidato e scrivilo sul tuo diario cosa sta succedendo · Non accettare le provocazioni del bullo · Non affrontarlo, non reagire, non arrabbiarti, non piangere e non dargli importanza, allontanati da lui · Attira l'attenzione di un adulto o dei tuoi compagni se ti provoca e sei solo PER I GENITORI · Difficilmente il figlio racconta i soprusi che subisce ai genitori cercate i segnali · State attenti se all'improvviso vostro figlio non vuole piu' andare a scuola o all'improvviso non dorme piu' bene, diventa triste o piagnucoloso rispetto al suo carattere normale · State attenti se vostro figlio riporta lividi, graffi strappi agli indumenti La Polizia di Stato, sensibile al fenomeno, nel ricordare il numero verde 43002 dedicato al servizio di messaggistica, e che i dati inviati vengono trattati con modalità protette e nei limiti della vigente normativa, sottolinea infine, che, oltre al numero di emergenza 113 sempre attivo, sul sito della Polizia di Stato http://www.poliziadistato.it sono disponibili consigli e suggerimenti anche in materia di cyberbullismo.
04/03/2015

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/07/2019 21:19:42