Questura di Macerata

  • Piazza della Libertà, 15 - 62100 MACERATA ( Dove siamo)
  • telefono: 073325411
  • email: urp.quest.mc@pecps.poliziadistato.it

Porto Recanati: operazione “vento della liberta’” perquisizioni e sequestri della Polizia all’hotel house e al river village nel pomeriggio di ieri. rinvenuta eroina e hashish. tre le persone denunciate.

river village - porto recanati

comunicato stampa del 24 ottobre 2018

Anche nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato ha effettuato operazioni sia  all’Hotel House sia al River Village di Porto Recanati, per debellare i fenomeni legati al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti in quella zona. Nel corso dell’attività,  sono stati impegnati,  oltre agli uomini della Squadra Mobile coordinati sul posto dalla dirigente D.ssa Maria Raffaella ABBATE (foto), anche agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia e  unita’  cinofile antidroga di Ancona.

Al termine delle operazioni, che si sono protratte per l’intero pomeriggio, sono state deferite alla Procura della Repubblica di Macerata tre persone. Un tunisino di 28 anni domiciliato a Civitanova Marche, è stato rintracciato all’interno del bar ubicato al piano terra dell’Hotel House, nonostante fosse gravato dalla  misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di tornare nel comune di Porto Recanati.

Un cittadino afgano di 26 anni, domiciliato all’Hotel House, è stato invece deferito all’A.G. per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. All’arrivo della Polizia sul pianerottolo ove è ubicato il suo appartamento infatti, il giovane, resosi conto dell’imminente controllo che gli agenti avrebbero eseguito all’interno della sua abitazione, ha lanciato dal terrazzo un involucro contenente circa 5 grammi di eroina già suddivisa in dosi pronte allo spaccio. La manovra non è sfuggita al personale di Polizia  appositamente posizionato all’esterno dello stabile, che ha subito provveduto al recupero della sostanza stupefacente. Nei confronti del soggetto, gli agenti hanno anche proceduto al sequestro di due telefonini ritenuti utili ai fini del proseguo delle indagini. Un altro cittadino tunisino di 28 anni, rintracciato all’interno dell’area dell’Hotel House, è stato invece deferito all’A.G. per non aver ottemperato all’Ordine del Questore di Ragusa diretto a lasciare il territorio dello Stato.  

Molte le persone sottoposte a perquisizione personale durante l’operazione di Polizia. Durante una di queste, un giovane di 25 anni residente in provincia di Ascoli Piceno, rintracciato presso il River Village dove si era recato per reperire sostanze stupefacenti, è stato  trovato in possesso di alcune dosi di hashish motivo per cui è stato segnalato alla Prefettura di Fermo quale assuntore di sostanze stupefacenti. A carico dello stesso, è anche richiesta, alla  Divisione Anticrimine della Questura, l’adozione della Misura di Prevenzione del foglio di via obbligatorio dal comune di Porto Recanati.

Un’altra ragazza di 24 anni, anch’essa trovata in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, è stata segnalata alla Prefettura e, poiché era alla guida dell’auto, anche alla Motorizzazione Civile per la revisione della patente di guida in quanto assuntrice di droga.

Al termine dei servizi sono state in totale eseguite cinque perquisizioni locali,  12 le  perquisizioni personali. Complessivamente sono state identificate 30 persone e sottoposti a controllo 15 veicoli.

 


25/10/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/11/2019 21:24:52