Questura di Macerata

  • Piazza della Libertà, 15 - 62100 MACERATA ( Dove siamo)
  • telefono: 073325411
  • email: dipps144.00f0@pecps.poliziadistato.it

Furto in abitazione. Un arresto a Civitanova marche

CONDIVIDI
Volante

La Volante interviene su segnalazione al 113 di un cittadino

Gli uomini del Commissariato, guidati dal dirigente Roberto Malvestuto, hanno arrestato in flagranza di reato per furto un giovane civitanovese. Il ragazzo, A. M. 24 anni è stato sorpreso a rubare all'interno di un furgone, parcheggiato nel cortile privato di un'abitazione di Civitanova Marche.Il fatto si è verificato attorno alle 2, quando un cittadino insospettito dai movimenti del 24enne che si aggirava guardando all'interno delle auto, complice l'oscurità, ha segnalato al 113 i movimenti ambigui alla Polizia che ha fatto intervenire prontamente una Volante.

Gli agenti, sulla scorta delle indicazioni fornite hanno rintracciato il soggetto che alla vista dei poliziotti ha cercato di scappare imboccando in bici contromano una strada e perdendo nella fuga anche una serie di monili e oggetti che aveva trafugato poco prima. Il ragazzo, già noto per problemi legati alla tossicodipendenza è stato poi raggiunto e bloccato. Nel corso della perquisizione il civitanovese è stato trovato in possesso di vari oggetti di valore; così come non riusciva a giustificare il possesso dei monili lasciati cadere durante la fuga in bicicletta accertati essere provento del furto appena commesso.

Tra i vari oggetti rinvenuti a seguito della perquisizione, c'era anche un navigatore satellitare che conteneva ancora memorizzati i dati dell'abitazione del legittimo proprietario.Gli agenti si sono quindi recati nella casa del derubato che ha riconosciuto come propria la refurtiva tra cui vi era anche il relativo caricatore, una pinza multiuso (coltellino svizzero) ed un portaoggetti in dotazione al proprio veicolo dove custodiva denaro in monete. Il 24enne è stato arrestato e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Macerata. Sono in corso accertamenti per stabilire la provenienza degli altri oggetti sottoposti a sequestro penale di cui il giovane non è riuscito a giustificare il possesso. In effetti sono stati rinvenuti e sequestrati alcuni oggetti preziosi e diversi paia di occhiali di note marche.


18/02/2013
(modificato il 23/02/2013)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/05/2024 02:56:59