Questura di Macerata

  • Piazza della Libertà, 15 - 62100 MACERATA ( Dove siamo)
  • telefono: 073325411
  • email: urp.quest.mc@pecps.poliziadistato.it

Tre pregiudicati trovati in possesso di stupefacenti a Civitanova Marche

CONDIVIDI

Identificati e denunciati dalla Squadra Mobile

Ancora buoni risultati sul fronte del contrasto all'attività di spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di Civitanova Marche. Nel quadro di un più ampio contesto di attività di repressione della delittuosità nella città di Civitanova Marche, anche con l'ausilio di Uffici specializzati, nella nottata di ieri, personale della Squadra Mobile, in servizio presso la Questura di Macerata effettuavano attività di controllo in alcuni punti della città, anche periferici, ma talvolta frequentati da soggetti pregiudicati, normalmente in materia di stupefacenti. Nell'ambito di detta attività i poliziotti provvedevano a fermare due uomini in atteggiamento sospetto che viaggiavano a bordo di un'utilitaria. Pertanto provvedevano agli accertamenti sull'identità degli stessi; il conducente riferiva di non essere in possesso di documenti e forniva delle generalità, poi rivelatesi false. L'uomo, che condotto in Questura veniva identificato per un giovane originario della provincia di Foggia, pregiudicato per reati contro il patrimonio e stupefacenti , non sapendo fornire spiegazioni circa la sua presenza in Civitanova, dichiarava di trovarsi in compagnia dell'amico lì presente il quale, di origini siciliane ma ormai residente nel fermano da vario tempo, risultava anche lui avere parecchi precedenti penali. L'approfondito controllo anche del veicolo sul quale viaggiavano i due soggetti consentiva di rintracciare 1,5 gr. di cocaina purissima, suddivisa in più dosi, che venivano immediatamente sequestrate. Pertanto il giovane foggiano veniva denunciato per le false generalità fornite ai poliziotti, nonchè per il possesso degli stupefacenti ed inoltre, trovandosi alla guida senza averne titolo, si procedeva nei suoi confronti alla relativa denuncia all'A.G. ed al sequestro del veicolo condotto. Nella stessa nottata i poliziotti effettuavano altro sequestro di stupefacente a carico di una giovane cittadina di origini ungheresi, residente in località Porto Recanati la quale alla vista degli agenti tentavano di allontanarsi. Gli operatori insospettiti del movimento della donna la bloccavano e uno specifico controllo consentiva di rinvenire alcune porzioni di stupefacenti del tipo hashish che veniva sottoposto a sequestro.
11/09/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/01/2022 21:42:51