Questura di Macerata

  • Piazza della Libertà, 15 - 62100 MACERATA ( Dove siamo)
  • telefono: 073325411
  • email: dipps144.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

10 APRILE 2024 - 172° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO

CONDIVIDI
Calendario della Polizia di Stato, entro il 18 settembre è possibile prenotare l’edizione 2024!

Comunicato Stampa del 09.04.2024

 

La Polizia di Stato celebrerà domani il 172° anniversario dalla sua fondazione.

Per quanto riguarda la cerimonia provinciale, il programma della giornata prevede quest’anno due eventi distinti:

la mattina, alle ore 10.15, presso il Teatro “Lauro Rossi “ di Macerata, alla presenza del Questore Luigi SILIPO e delle personalità intervenute tra le quali il Prefetto Isabella FUSIELLO, il Sindaco di Macerata nonché Presidente della provincia Sandro PARCAROLI (in rappresentanza di tutti i comuni della provincia), il Vescovo Nazareno MARCONI, i vertici delle Forze di Polizia, della Procura della Repubblica, del Tribunale, della Polizia Locale, i Rettori delle Università di Macerata e Camerino, dei Vigili e Fuoco e della Croce Rossa, della Capitaneria di Porto di Civitanova Marche, delle rappresentanze sindacali di Polizia e dell’Amministrazione Civile dell’Interno, dei familiari delle vittime del dovere e del servizio  e di una rappresentanza di appartenenti alla Polizia di Stato e di rappresentanti dell’A.N.P.S. e il Presidente del Comitato d’Intesa (in rappresentanza di tutte le Associazioni combattentistiche e D’Arma), si svolgerà la cerimonia celebrativa del 172° anniversario della fondazione della Polizia di Stato.

La cerimonia avrà inizio presso la Caserma “P. Paola” con la deposizione da parte del Prefetto e del Questore, di una corona di alloro al monumento dedicato ai caduti della Polizia di Stato e proseguirà successivamente il Teatro “Lauro Rossi” con la lettura dei messaggi augurali del Presidente della Repubblica, del Ministro dell’Interno e del Capo della Polizia. A seguire verrà premiato il personale della Polizia di Stato che si è distinto nelle operazioni di maggior rilievo.

Durante l’evento che caratterizza la giornata del 172° anniversario, verranno premiati gli studenti delle classi degli Istituti Scolastici di San Severino Marche, Gualdo, Macerata e Civitanova Marche risultate vincitrici del concorso “PretenDiamo Legalità” indetto dal Ministero dell’Interno per l’anno scolastico 2023/24.

                  Si comunicano qui di seguito i dati statistici relativi all’attività svolta dalla Polizia di Stato (Questura, Comm.to di P.S. di Civitanova Marche, Polizia Stradale, Polizia Postale e Sezione di Polizia Giudiziaria presso il Tribunale) nella provincia di Macerata nel periodo 1° gennaio 2023 – 31 dicembre 2023.  

 

I DATI DELLA POLIZIA DI STATO DELLA PROVINCIA DI MACERATA

Dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2023           

 

La Divisione Polizia Anticrimine ha adottato le seguenti misure di prevenzione:

  • 28 persone raggiunte da avviso orale; 
  • 59 persone sono state allontanate con Foglio di via Obbligatorio dai comuni della Provincia;
  • 6 proposte inoltrate al Tribunale di Ancona per l’applicazione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza;
  • 19 provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (D.A.Spo.);
  • 42 i provvedimenti di divieto di accesso nei centri urbani (D.A.C.Ur)
  • 22 ammonimenti del Questore per violenza domestica e atti persecutori;

 

Polizia Giudiziaria:

  • Delitti denunciati all’Autorità Giudiziaria: 1417 (quasi quattro ogni giorno);
  • Persone denunciate: 376, di cui 12 per stupefacenti;
  • Persone segnalate all’Autorità Amministrativa ex art. 75 D.P.R. 309/90: 16
  • Persone arrestate: 50 di cui 10 per stupefacenti;

 

Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2023, la Polizia di Stato di Macerata ha recuperato e sequestrato le seguenti quantità di sostanze stupefacenti:

  • Marijuana: gr. 169,18;
  • Cocaina: gr.   90,57;
  • Eroina: gr.      1024,37;
  • Hashish: gr.   1266,88;
  • Metadone:      9 Flaconi;
  • Altro: gr.         0,37.

 

Polizia Scientifica:

Gli operatori del Gabinetto provinciale di Polizia Scientifica nel periodo in osservazione hanno svolto attività scientifica come di seguito indicato:

  • Foto - segnalamenti ordinari: 933;
  • Foto - segnalamenti Legge Bossi – Fini: 2013;
  • Sopralluoghi eseguiti: 39;
  • Servizi di Ordine Pubblico: 117;
  • Servizi di Polizia Giudiziaria: 12;
  • Narcotest effettuati: 86;
  • Elaborati fotografici e video: 124.

 

Servizi straordinari di controllo del territorio:

Nel periodo in osservazione il Questore della Provincia di Macerata ha disposto 140 servizi straordinari di controllo del territorio nell’ambito provinciale anche con l’ausilio del personale del Reparto Prevenzione Crimine Marche – Umbria di Perugia e del Nucleo Cinofili della Questura di Ancona; detti servizi sono stati eseguiti principalmente nei comuni di Macerata, Civitanova Marche e Porto Recanati.

L’attività condotta dalle articolazioni della Questura di Macerata, dopo gli eventi sismici del 2016, ha visto il ritorno della “normalità operativa” dopo il superamento della fase emergenziale “post terremoto”, tuttavia, proseguono i controlli del Gruppo Interforze, costituito presso l’Ufficio Territoriale del Governo di Macerata, ex articolo 5 comma 3 del Decreto del Ministro dell’Interno del 5 marzo 2003, nei cantieri edili che si occupano della ricostruzione post sismica.

 

Le Autorizzazioni e le Licenze di Pubblica Sicurezza:

La Divisione Amministrativa, Sociale e dell’Immigrazione della Questura sino ad ogg ha rilasciato 20.000 passaporti.

89 sono le autorizzazioni e licenze rilasciate, mentre i porti d’arma oltre 1.100 tra uso sportivo  e caccia.

Nello stesso periodo, il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche ha trattato complessivamente 274 pratiche amministrative.

           

Controllo degli Esercizi Pubblici:

Gli operatori della Sezione Amministrativa della Questura, del Commissariato di P.S. di Civitanova Marche, nel periodo osservato hanno eseguito oltre 14.000 controlli dinamici e 25 controlli approfonditi a pubblici esercizi sanzionandone 6 ed hanno, inoltre eseguito 3 controlli specifici ad armerie; 5 le comunicazioni di notizia di reato inviate all’Autorità Giudiziaria.

L’attività della Sezione Amministrativa ha altresì portato alla chiusura, ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, di nr. 4 attività commerciali.

 

Ufficio Immigrazione:

Al 31 dicembre 2023 i cittadini stranieri non comunitari soggiornanti in provincia erano 43.428, minori esclusi.

Di questi, 8427 hanno il permesso di soggiorno per lavoro subordinato; 1352 per lavoro autonomo, 8553 per motivi di famiglia e 321 per motivi di studio.

I permessi di soggiorno emessi per la prima volta sono stati 4650; quelli rinnovati alla scadenza 9714; quelli rifiutati o revocati sono stati 118.

Nel periodo in esame sono stati espulsi 60 cittadini extracomunitari.

Sono stati, inoltre, identificati 1127 cittadini stranieri, 862 dei quali provenienti dagli sbarchi sulle coste italiane, 265 “extra sbarchi”.

Il locale Ufficio Immigrazione ha redatto complessivamente 740 verbali per richieste di protezione internazionale.

Allo stato attuale, presso le strutture ubicate nel territorio della Provincia di Macerata sono accolti 1532 stranieri extracomunitari richiedenti protezione internazionale provenienti dal conflitto ucraino.

 

Il servizio 112 nue:

Le chiamate pervenute al numero di Pronto Intervento e Soccorso Pubblico sono state 18003 di cui 13053 utili ai fini dell’intervento.

 

Controllo del territorio:

Gli Uffici Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Macerata e del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche hanno improntato sul territorio complessivamente 2897 equipaggi suddivisi in tutto l’arco delle 24 ore.

I controlli eseguiti su strada registrati in banca dati sono stati 13.450 nel corso dei quali sono state identificate 30418 persone, controllati 17596 veicoli.

In provincia, su specifica richiesta del Questore ha spesso operato, a supporto degli equipaggi territoriali, anche il Reparto Prevenzione Crimine “Umbria – Marche” di Perugia ed il Nucleo Cinofili di Ancona.

        

Polizia Postale e delle Comunicazioni:

La Sezione della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Macerata, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2023 ha perseguito 32 delitti e ha denunciando all’Autorità Giudiziaria 106 persone.

I delitti maggiormente perseguiti dalla Polizia Postale e delle Telecomunicazioni sono: le truffe e le frodi informatiche e i delitti informatici in genere.

 

Polizia Stradale:

La Polizia Stradale della Sezione di Macerata e dei Distaccamenti di Camerino e Civitanova Marche sono stati impegnati sulle strade della provincia per assicurare il rispetto del Codice della Strada conseguendo i seguenti risultati:

  • 10801 violazioni accertate su strada;
  • 352 patenti di guida ritirate immediatamente a conducenti responsabili di gravi violazioni;
  • 294 segnalazioni per guida in stato di ebbrezza alcolica o per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti;
  • 406 incidenti stradali rilevati di cui 2 mortali, 171 con feriti e 233 con soli danni.
  • 19458 persone identificate e 18157 veicoli controllati;
  • 1944 Pattuglie effettuate;

Continua l’impegno dei controlli sulla sicurezza stradale, sui veicoli in transito e sul controllo circa il diffuso fenomeno delle irregolarità dei conducenti professionali di veicoli adibiti al trasporto di merci.

 

Relazioni esterne:

Anche l’anno trascorso ha visto La Questura di Macerata, su forte impulso del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, partecipare con il proprio personale alla campagna informativa denominata “Questo non è amore”, volta al contrasto alla violenza di genere. Gli incontri si sono svolti nei grandi luoghi di aggregazione quali centri commerciali.

Numerose sono state le visite presso gli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado della provincia di Macerata nell’ambito del progetto “Pretendiamo Legalità”, promosso dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, che ha visto le scuole partecipanti impegnate nella realizzazione di opere creative inerenti il tema della legalità.

I migliori elaborati verranno premiati nel corso della cerimonia del 172° anniversario della Polizia di Stato che si terrà il 10 aprile 2024.

Anche la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha eseguito attività didattica presso gli Istituti della Provincia, volta a sensibilizzare gli studenti in materia di cyber bullismo, adescamento on line, sexting (estorsioni on line a carattere sessuale), truffe telematiche e uso dei social network.


09/04/2024

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/07/2024 13:08:01