Questura di Lucca

La Polizia di Stato allontana da Lucca un cittadino marocchino pluripregiudicato per reati di droga

CONDIVIDI
Accompagnato al CPR straniero irregolare

Il 16.09 scorso un cittadino marocchino, di 32 anni, richiedente protezione internazionale, è stato accompagnato da personale della Questura di Lucca presso il CPR di Roma.

Il provvedimento è scaturito a seguito della valutazione, da parte dell’Ufficio Immigrazione, della sua pericolosità sociale desunta dai diversi precedenti penali per spaccio di sostanze stupefacenti, rifiuto di indicazioni sulla identità personale, reiterati episodi di furto aggravato e di violenza, resistenza e minaccia a P. U. commessi con oggetti atti ad offendere.

Infatti in due distinte occasioni ha minacciato gli operatori delle Forze di Polizia rispettivamente con un coltello e con un collo di bottiglia.

A seguito del decreto di espulsione del Prefetto è stato accompagnato al CPR di Roma con Ordine del Questore.

 

 

(Comunicato stampa del 19.09.2022)


23/09/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

30/09/2022 22:00:37