Questura di Lucca

  • Via Cavour n.120 - 55100 LUCCA ( Dove siamo)
  • telefono: 0583/4551
  • email: gab.quest.lu@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Lucca, Versilia - Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, si è svolto il consueto servizio interforze al fine di prevenire e contrastare situazioni di degrado e di consumo di sostanze stupefacenti nelle zone che gravitano intorno alla movida

CONDIVIDI
Lucca - Nuovo servizio interforze al fine di prevenire e contrastare situazioni di degrado e di consumo di sostanze stupefacenti. Controlli nelle zone che gravitano intorno alla movida lucchese

Anche ieri sera, sia a Lucca che in tutta la Versilia, da Viareggio a Forte dei Marmi, su Ordinanza del Questore di Lucca, a seguito delle determinazioni assunte in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenuto in Prefettura, si è svolto il consueto servizio interforze al fine di prevenire e contrastare situazioni di degrado e di consumo di sostanze stupefacenti nelle zone che gravitano intorno alla movida.

Al servizio hanno partecipato congiuntamente la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e le Polizie Municipali di Lucca, Viareggio, Camaiore, Pietrasanta e Forte dei Marmi, supportati da un’unità cinofila antidroga della Polizia di Stato e dei Carabinieri.

A Lucca è stata elevata una sanzione amministrative ad un noto locale sorpreso a vendere alcool a minorenni. I 4 ragazzi, di 16 e 17 anni, comodamente seduti al tavolino a bere 2 spritz e 2 bellini, sono stati riaffidati ai genitori, mentre per il gestore del locale è scattata la sanzione amministrativa di 330 euro

in Versilia, dove hanno partecipato al servizio anche la Polizia Stradale e la Capitaneria di Porto, sono state controllate circa 150 persone, controllati 60 esercizi commerciali e 86 autoveicoli. Sono state elevate diverse contravvenzioni al C.d.S.

Durante il servizio, tra l'altro, è stata posta particolare attenzione al contrasto dello spaccio nella pineta di ponente di Viareggio, dove unitamente all’unità cinofila, sono stati rinvenuti e sequestrati 57 grammi di hashish.

Proseguiranno anche la prossima settimana operazioni ad “alto impatto” su tutto il territorio.

 

 

(Comunicato stampa del 5 luglio 2020)


08/07/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/08/2020 05:43:26