Questura di Lucca

  • Via Cavour n.120 - 55100 LUCCA ( Dove siamo)
  • telefono: 0583/4551
  • email: gab.quest.lu@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Viareggio - Continua l’attività di controllo della Polizia di Stato, un lavoro costante che in questi giorni estivi si è ulteriormente intensificato

Viareggio - Arrestato 26enne marocchino per i reati di resistenza, violenza aggravata e lesioni a pubblico ufficiale

Sei persone allontanate da Viareggio in due giorni: continua l’attività di controllo della Polizia di Stato di Viareggio, un lavoro costante che in questi giorni estivi si è ulteriormente intensificato.

Nel mirino le zone ‘critiche’ della città, dalla Pineta agli abituali luoghi di sosta dei nomadi.

L’obiettivo, centrato, è quello di non consentire la permanenza in città a persone solitamente dedite ad attività illecite.

Un lavoro intenso che ha dato in breve i frutti sperati: in via Buonarroti sono state fermate e controllate due donne, semplici bagnanti a una prima occhiata. Sotto ai teli del mare in realtà nascondevano arnesi utili per aprire serrature di abitazioni.

Le donne domiciliate una a Sesto fiorentino e l’altra a Monza, sono state denunciate per porto ingiustificato di chiavi alterate ed allontanate dal territorio di Viareggio, con divieto di ritorno, con “foglio di via” del Questore di Lucca.

Nella mattina di giovedì 11, ulteriore servizio mirato e altra ‘strana coppia balneare’ individuata stavolta in via Vespucci. Un uomo e una donna, di età compresa fra i 19 e i 20 anni, fermati mentre camminavano con atteggiamento sospetto intorno alle auto e ai portoni dei condomìni. All’interno della borsa della donna gli agenti hanno trovato una lastra di plastica utilizzata per l’apertura delle serrature ed un cacciavite di 30 centimetri.

Alle domande dei poliziotti i due hanno risposto di dormire all’interno di un camper parcheggiato lungo viale Europa in Darsena. Subito la volante è andata sul posto in ausilio della squadra Anticrimine: all’interno del camper altre due persone, anche queste fermate e controllate.  

La perquisizione all’interno del mezzo ha poi consentito di rinvenire altri arnesi abitualmente utilizzati per scardinare o comunque aprire serrature.

Tutte e 4 le persone, due uomini e due donne, domiciliate in provincia di Milano e tutti con precedenti per possesso di arnesi atti allo scasso per furti in abitazione, sono state allontanate con foglio di via dal territorio di Viareggio.

Ancora una volta i servizi della Polizia di Stato sono stati incisivi: i controlli continueranno nei prossimi giorni, Viareggio non è terra di conquista per malavitosi, tanto meno in estate quando la popolazione si moltiplica e l’attenzione della Polizia, già alta, aumenta ulteriormente.


13/07/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/09/2019 06:08:59