Questura di Lodi

  • Piazza Castello n.30 - 26900 LODI ( Dove siamo)
  • telefono: 03714441
  • email: dipps199.00f0@pecps.poliziadistato.it

RAPINATO ALLA STAZIONE FERROVIARIA: DENUNCIATI TRE GIOVANI.

CONDIVIDI
RAPINA IN STAZIONE

A seguito dell’attività di indagine svolta da poliziotti della Questura di Lodi, sono stati segnalati tre giovani egiziani, di cui un minore di diciassette anni alla Procura della Repubblica dei Minorenni di Milano e due maggiorenni alla Procura della Repubblica di Lodi, tutti residenti in questa provincia, poiché ritenuti responsabili di rapina in concorso commessa in danno di un giovane connazionale, anch’esso residente in questa provincia.

Il fatto è accaduto nei giorni scorsi lungo il marciapiede del piazzale della stazione ferroviaria di Lodi alla presenza di numerose persone che si trovavano a transitare nei pressi di quello scalo.

Nello specifico, la vittima si presentava presso l’Ufficio denunce della Questura di Lodi, riferendo di aver subito nella mattinata una rapina mentre si trovava da solo di fronte all’ingresso del bar dello scalo ferroviario. In tale frangente, veniva avvicinato da un gruppo composto da cinque giovani ragazzi di cui quattro di nazionalità egiziana e uno albanese.

 Tre soggetti di questo gruppo, tutti egiziani, tra i quali risultava anche un ragazzo ancora minorenne, dopo aver aggredito la vittima riuscivano a sottrarle con violenza le chiavi dello scooter, un pacchetto di sigarette dove custodiva al suo interno una banconota da 10 euro e il telefono cellulare marca “OPPO”, allontanandosi successivamente in varie direzioni tra le vie della città.

Acquisita la notizia, la Squadra Mobile di Lodi si attivava nell’immediatezza per acquisire le informazioni utili volte a fare chiarezza su quanto accaduto, acquisendo i filmati dell’impianto di video sorveglianza della stazione FS di Lodi che si rivelavano decisivi per la ricostruzione dell’evento, permettendo l’identificazione dei tre autori materiali della rapina, tutti con precedenti penali e di polizia a carico, compreso il giovane minorenne.

Per tali motivi i tre autori venivano deferiti all’A.G. competente ai sensi degli artt. 628 e 110 del C.P, rispettivamente alla Procura dei Minorenni di Milano e alla Procura di Lodi.


06/10/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

05/03/2024 02:59:29