Questura di Lodi

  • Piazza Castello n.30 - 26900 LODI ( Dove siamo)
  • telefono: 03714441
  • email: dipps199.00f0@pecps.poliziadistato.it

171° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO.

CONDIVIDI
festa

Mercoledì 12 aprile si è svolto presso l’Auditorium “Tiziano Zalli” del Banco BPM di Lodi, il 171° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

La giornata della celebrazione è iniziata alle ore 8.45 presso la sede della locale Questura, con gli onori ai caduti della Polizia di Stato mediante la deposizione di una corona di alloro al monumento agli stessi dedicato, alla presenza dei familiari delle vittime, del Sig. Prefetto, del Questore, dei Dirigenti e dei Funzionari, dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato e del Cappellano Spirituale della Polizia di Stato.

Nell’occasione sono stati allestiti alcuni stands, della Polizia Stradale e della Polizia Scientifica, nonché un’esposizione dei mezzi della Polizia di Stato utilizzati nell’espletamento dei servizi di Istituto.

La ricorrenza ha visto la partecipazione delle massime autorità civili, religiose e militari, nonché dei Sindaci e di alcuni rappresentanti delle realtà del tessuto economico/sociale/imprenditoriale del lodigiano.

Nel corso della cerimonia sono stati proiettati video istituzionali e letti i messaggi augurali del Signor Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del Ministro dell’Interno, Prefetto Matteo Piantedosi e del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Lamberto Giannini.

A seguire il Questore ha tenuto un discorso sulla situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica ed i risultati conseguiti dalla Polizia di Stato a Lodi e provincia.

Sono stati consegnati alcuni riconoscimenti per merito al personale della Polizia di Stato distintosi particolarmente nell’espletamento del servizio e, in particolare: “Medaglia al Merito Civile” all’Assistente Capo Vincenzo CASTIELLO; “Encomio” al Vice Questore Dr. Angelo SAIS; “Encomio” al Vice Commissario Salvatore FAVA, al Vice Sovrintendente Angela TUFARULO, all’Assistente Capo Coordinatore Francesco IODICE e “Lode” all’Ispettore Pasquale MOZZILLO, all’Assistente Capo Rosario CONTI; “Encomio” al Sovrintendente Capo Quirico PEPE, al Vice Sovrintendente Giuseppe MARCHESE e “Lode” all’Assistente Capo Generoso GUERRA; “Encomio” all’Ispettore Emanuele PERTEGHELLA e all’Assistente Angelo Daniele D’AMICO.

Inoltre sono stati premiati con delle targhe privati cittadini che, sul solco delle direttive del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, si sono distinti per la collaborazione e l’alto senso civico in tema di sicurezza, avendo fornito un proficuo contributo in due distinte attività di sicurezza pubblica e soccorso pubblico.

Infine, hanno partecipato alcune scuole e in particolare una rappresentanza di studenti dell’Istituto Tecnico Economico Agostino Bassi e della scuola secondaria di primo grado Ponte di Lodi, accompagnati dai Dirigenti Scolastici e da una delegazione di docenti, vincitori del concorso Pretendiamo Legalità realizzato dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Al progetto, come ogni anno è abbinato un concorso a cui hanno partecipato gli studenti attraverso la presentazione di elaborati sui temi della cittadinanza attiva, costituzione e memoria; cittadinanza digitale e sicurezza on-line; vivere con gli altri educazione, rispetto, empatia.

Per la categoria scuole secondarie di secondo grado è stato premiato il video, realizzato dagli studenti della classe quarta F dell’Istituto Tecnico Economico Agostino Bassi con un  contributo che veicola un messaggio di fondamentale importanza nella lotta al bullismo quale quello di non essere complici e spettatori indifferenti dinanzi alla sopraffazione dei più deboli; mentre per la categoria scuole secondarie di Primo Grado è stato premiato il podcast realizzato della classe terza C della scuola secondaria di primo grado Ponte per la straordinaria carica di creatività ed originalità espressa attraverso un testo inedito che racconta in musica la necessità di abbattere il muro dell’indifferenza che ostacola la cultura della legalità e dell’inclusione.

Ad entrambe le classi è stata consegnata una pergamena dal Sig. Questore e dal Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Lodi.


13/04/2023
(modificato il 14/04/2023)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/06/2024 03:48:13