Questura di Lodi

  • Piazza Castello n.30 - 26900 LODI ( Dove siamo)
  • telefono: 03714441
  • fax: 0371444777
  • email: urp.quest.lo@pecps.poliziadistato.it

Arrestato 23enne nigeriano per rapina e resistenza.

CONDIVIDI

L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha arrestato un cittadino extracomunitario per rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

Il 23enne, irregolare sul territorio italiano e con precedenti di polizia, dopo essere entrato in un supermercato cittadino, rubava vari generi alimentari, alcolici e prodotti per il corpo occultandoli all’interno di uno zaino.

Il tutto veniva notato dai vigilantes in servizio presso il punto vendita che bloccavano il ragazzo chiedendogli di aprire lo zaino.

A tale richiesta, il 23enne reagiva, prima, insultando gli addetti alla vigilanza, poi, cercando di fuggire usando violentemente calci e pugni ma soprattutto impugnando una bottiglia di vetro, senza riuscire a colpire nessuno.

L’arrivo degli agenti della Volante consentiva di bloccare il fuggitivo che, anche in questa occasione, rivolgeva insulti e minacciava gli operatori con un cavatappi.

Trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, veniva processato per direttissima.

Il G.I.P. convalidava l’arresto del ragazzo che veniva associato presso la Casa Circondariale di Lodi, dopo aver patteggiato la pena di due anni e mezzo di reclusione.


17/11/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2021 07:49:38