Questura di Lodi

  • Piazza Castello n.30 - 26900 LODI ( Dove siamo)
  • telefono: 03714441
  • fax: 0371444777
  • email: urp.quest.lo@pecps.poliziadistato.it

Aggrediscono il titolare di un bar e gli operatori della volante intervenuta: arrestati i due responsabili.

CONDIVIDI

L’Ufficio Prevenzione Generale della Questura ha arrestato due italiani, 51 e 59 anni, entrambi senza fissa dimora e con numerosi precedenti di polizia, per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, procedendo altresì a denunciarli in stato di libertà per lesioni personali e minaccia.

Gli stessi, in evidente stato di ubriachezza, avevano aggredito il titolare del “Red Bar”, situato nel centro storico di Lodi.

Quest’ultimo, una settimana prima, aveva fornito alla Questura le immagini delle telecamere interne, che permettevano agli investigatori di identificare il 51enne come l’autore del furto di un cellullare all’interno dello stesso bar.

Il barista, di nazionalità cinese, riusciva a contattare il “112” e l’intervento immediato di due equipaggi della Squadra Volanti permetteva di bloccare i due aggressori e prestare le cure dei sanitari intervenuti sul posto.

Accompagnati in Questura, i due soggetti venivano trattenuti nelle camere di sicurezza perché minacciavano e opponevano resistenza nei confronti degli Agenti intervenuti, procurando contusioni a due di essi.

A seguito di giudizio per direttissima, il Giudice del Tribunale di Lodi convalidava l’arresto associandoli presso la Casa Circondariale di Lodi.


08/10/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

09/12/2021 05:45:10