Questura di Livorno

  • Via della banca, 2 - 57123 LIVORNO ( Dove siamo)
  • telefono: 0586235111
  • email: dipps141.00F0@pecps.poliziadistato.it

La Polizia Ferroviaria di Livorno arresta una donna ricercata per tentata rapina e lesioni personali commessi presso la Stazione ferroviaria di Pisa

CONDIVIDI
foto

Eseguita dalla Polfer misura di custodia cautelare in carcere di una giovane marocchina

ARRESTATA DALLA POLIZIA DI STATO UNA GIOVANE DONNA CON ORDINANZA DI ESECUZIONE DI CUSTODIA CAUTELARE  IN CARCERE.

2.974  PERSONE CONTROLLATE, 1 ARRESTATO, 7 DENUNCIATI, 3 MINORI RINTRACCIATI E 6 SANZIONI ELEVATE DALLA POLIZIA DI STATO NELLE STAZIONI FERROVIARIE DELLA TOSCANA NELLE ULTIME 72H.

In particolare, nella serata del 29 settembre, a Livorno, gli Agenti della Polizia Ferroviaria, hanno eseguito una misura cautelare di custodia in carcere, a carico di una donna di 41 anni di origine marocchina resasi responsabile di tentata rapina e lesioni personali, commessa presso la Stazione ferroviaria di Pisa Centrale in data 25.07.2022.

L’arrestata, insieme ad un amica, tentava di asportare ad un viaggiatore la borsa che portava a tracolla e, non riuscendoci, iniziava a colpirlo con calci e pugni e con la cintura che era riuscita a sfilargli per poi fuggire senza la refurtiva.

L’uomo venne accompagnato in ospedale e giudicato guaribile in 10 giorni.

Le indagini effettuate dagli investigatori della Polfer hanno permesso di ricostruire i fatti e di individuare le autrici dei fatti descritti, permettendo così di trarre in arresto una delle due responsabili.

Livorno, 2 ottobre 2023


03/10/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

28/02/2024 17:58:30