Questura di Livorno

  • Via Fiume, 40 - 57123 LIVORNO ( Dove siamo)
  • telefono: 0586235111
  • email: gab.quest.li@pecps.poliziadistato.it

Attivita delle volanti del Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico

CONDIVIDI

Decreto di espulsione per un pericoloso cittadino straniero e due denunciati perchè trovati in possesso di oro e arnesi da scasso

Nella giornata di ieri, 17 novembre 2021 , in virtu' di specifici accordi con la locale Casa Circondariale e della richiesta collaborazione delle autorità diplomatico-consolari del Regno del Marocco che, dopo aver riconosciuto l'identità del soggetto, rilasciavano l'occorrente lasciapassare, l'Ufficio Immigrazione, all'atto della scarcerazione avvenuta a seguito dell'espiazione della pena di oltre due anni di reclusione,  predisponeva decreto di espulsione di pericoloso marocchino gravato da numerosi precedenti penali per spaccio di stupefacenti, associazione a delinquere, ricettazione, maltrattamenti in famiglia, rapina e lesioni personali, eseguito con accompagnamento coatto alla frontiera con scorta di personale della Polizia di Stato, concluso regolarmente nella decorsa serata.

Sempre ieri, la Volante effettuava in questa via Firenze, un controllo di iniziativa di un’autovettura sospetta, con a bordo due soggetti, di verosimile etnia rom, successivamente identificati per M. M. del 2001 e A. A. del 1998. A seguito del suddetto controllo, veniva rinvenuto sotto al sedile del conducente un giravite che si poneva sotto sequestro.

I due soggetti venivano fotosegnalati e messi a disposizione dell’ufficio immigrazione per l’avviarsi dell’iter espulsivo; inoltre il M.M. veniva indagato in stato di libertà per guida senza patente reiterata e porto ingiustificato di oggetti atti allo scasso. Il veicolo veniva sottoposto a fermo amministrativo e affidato a depositeria autorizzata. A seguito delle perquisizioni personali, venivano altresì sequestrati oggetti preziosi (una catenina in oro con medaglia ed un orologio a cipolla) dei quali non sapevano indicarne la provenienza. Pertanto, i due soggetti, venivano anche deferiti in stato di libertà per ricettazione in concorso.


18/11/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/01/2022 17:39:39