Questura di Livorno

  • Via Fiume, 40 - 57123 LIVORNO ( Dove siamo)
  • telefono: 0586235111
  • email: gab.quest.li@pecps.poliziadistato.it

Polizia di Stato: controlli amministrativi al circolo The Hercks, sospesa la somministrazione di alimenti e bevande per 30 gg

Dopo la sospensione per 4 volte delle attività per turbative dell'ordine e sicurezza pubblica,applicato ancora art. 100 TULPS per 30 gg

POLIZIA DI STATO: controlli al The Hercks, applicato art. 100 Tulps . Disposta la sospensione della somministrazione  di alimenti e bevande  per 30 giorni.-

 

Il Questore di Livorno, ai sensi dell’art. 100 del tulps, ha disposto la sospensione, per la durata di giorni trenta, dell’attivita’ di somministrazione di alimenti e bevande, relativa al circolo sportivo dilettantisco denominato “the hecks” (meglio conosciuto come “la strega”), sito in questa via del forte san pietro n. 11.

Il provvedimento, notificato il 15.10.2019 al presidente, cittadino tunisino, e’ stato adottato in conseguenza dell’attivita’ di indagine svolta congiuntamente dalla squadra mobile e dalla squadra amministrativa e scaturita dai fatti avvenuti durante la notte del 29 settembre u.s., che hanno messo in pericolo l’ordine e la sicurezza pubblica nel quartiere cittadino “la venezia”.

Verso le ore 04.30, infatti, all’interno del locale iniziava un diverbio, per futili motivi, tra un avventore, un uomo tunisino di trentanove anni ed un altro uomo, rivelatosi poi essere uno dei gestori di fatto del circolo.

L’alterco, proseguito nella pubblica via, di fronte all’ingresso del locale, sfociava in una violenta lite culminata in una colluttazione, a seguito della quale l’avventore veniva colpito con un’arma impropria, riportando lesioni refertate con una prognosi di giorni 30 per “frattura costale”.

Riveste particolare gravita’ il fatto che l’episodio sia stato segnalato al “113” da alcuni cittadini residenti nella zona, senza che nessuno dei presenti, compreso il presidente del circolo, abbia chiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Tale omissione e’ stata riscontrata anche nella notte del 27.4.2019, quando una socia del circolo, in seguito a una lite con un’altra ragazza, riportava lesioni refertate in giorni 30, senza che ci fosse stata alcuna richiesta al “113” o al “112”.

La conseguente attivita’ di indagine permetteva di accertare che il locale veniva formalmente gestito a mezzo di un “prestanome” del quale si avvalevano i due gestori di fatto, approfittando anche della sua scarsa conoscenza della normativa che disciplina il settore.

Uno di tali occulti gestori del “the hecks”, ritenuto responsabile delle lesioni procurate all’avventore la notte del 29 settembre veniva deferito all’autorita’ giudiziaria per i reati commessi ed allontanato da questo centro con foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di  Livorno, in quanto non residente in questo comune.

Peraltro, veniva appurato che il circolo “the hecks”, aperto nell’aprile del 2019, in realta’ era la prosecuzione della gestione della precedente associazione sportiva dilettantistica “the yard”, svolta nello stesso locale dal settembre 2016 all’aprile 2019 (e cessata in concomitanza con l’apertura del “the hecks”) e del pub “la strega”, noto pubblico esercizio operante in via della madonna dal 2013 al 2016.

Le attivita’ di questi ultimi locali, gestiti nel corso degli anni dalle stesse persone, sono state sospese per ben quattro volte, ai sensi dell’art. 100 del tulps; da ultimo, il “the yard”, nell’ottobre del 2018 per giorni 12, in quanto evidenziatisi per aver creato piu’ volte turbative all’ordine ed alla sicurezza pubblica.

Sia il “the yard” che, soprattutto “la strega”, nel corso degli anni, hanno causato diverse lamentele da parte dei cittadini residenti nelle zone, esasperati dalle intemperanze tenute nelle ore serali e notturne dai numerosi frequentatori, soliti stazionare all’interno e nelle immediate adiacenze dei locali, ponendo spesso in atto azioni violente e di forte degrado urbano, con danneggiamenti a veicoli in sosta ed agli arredi urbani presenti nei tratti stradali prospicienti.

L’attivita’ svolta rientra nell’ambito dell’intensificazione dei controlli disposti dal Questore di Livorno, soprattutto nelle zone a maggior rischio di microcriminalita’ ed in quelle piu’ frequentate dai giovani per garantirne il divertimento nel rispetto della legalita’.


16/10/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/11/2019 04:43:48