Questura di Livorno

  • Via Fiume, 40 - 57123 LIVORNO ( Dove siamo)
  • telefono: 0586235111
  • email: gab.quest.li@pecps.poliziadistato.it

Squadra Mobile: un cittadino rumeno evade dai domicialiari, rintracciato e condotto in carcere.

Evaso dai domiciliari viene portato in carcere dal personale della squadra mobile

Nella mattina del 13.5.2019 la Terza Sezione della Squadra Mobile di Livorno, Gruppo Falchi ha dato esecuzione all’ordinanza applicativa della Custodia Cautelare in carcere nei confronti del cittadino rumeno S.P, di anni 25, resosi responsabile del reato di evasione.

In particolare, la settimana precedente l’uomo era stato tratto in arresto mentre tentava di introdursi, durante la notte, all’interno di un esercizio commerciale “Maury’s” di viale Carducci al fine di commettere un furto; dopo la convalida dell’arresto il Gip di Livorno aveva disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Pochi giorni dopo, l’uomo è stato notato e identificato nei pressi di Piazza Garibaldi, in totale violazione della misura che era stata emessa nei suoi confronti.

Pertanto, chiesto e ottenuto l’aggravamento della misura cautelare, il cittadino rumeno è stato condotto alle Sughere.


16/05/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/09/2019 18:07:43