Questura di Lecce

NOTTE DI FERRAGOSTO A GALLIPOLI: BILANCIO DEI SERVIZI SVOLTI DALLA POLIZIA DI STATO

CONDIVIDI
EROINA

 

Anche in occasione della notte di Ferragosto, il dispositivo di ordine e sicurezza pubblica voluto dal Questore Modeo ha previsto un considerevole numero di agenti impegnati ad intensificare i controlli straordinari nella città di Gallipoli.

 

 

All’esito dell’attività svolta dagli agenti del Commissariato di P.S. di Gallipoli, con l’ausilio delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, sin dalla vigilia di ferragosto e fino a tutta la serata del 15 agosto, un 22enne è stato arrestato per un ingente quantitativo di droga e altri 4 giovani denunciati per ……

 

Nello specifico.

 

Il 22enne arrestato per droga è stato fermato dalla volante la sera della vigilia di ferragosto durante un ordinario posto di controllo mentre era alla guida del proprio veicolo all’entrata di Gallipoli.

 

L’atteggiamento nervoso ha subito insospettito gli agenti che hanno subito svolto una perquisizione personale e veicolare.

Proprio quest’ultima ha consentito di rinvenire sotto il sedile del passeggero oltre 2 Kg. di eroina, suddivisi in 4 panetti di circa 500 gr. ciascuno.

 

Per il fermato, residente alle porte di Lecce, su disposizione del pubblico ministero di turno, si sono aperte le porte del carcere e la sostanza stupefacente, una ingente fornitura arrivata probabilmente a Gallipoli proprio la sera della vigilia per soddisfare le richieste in vista del ferragosto, è stata sottoposta a sequestro.

 

 

A seguire, proprio allo scoccare della mezzanotte tra il 14 ed il 15, gli agenti del Commissariato sono stati allertati dal responsabile del servizio di steward di una nota area concerti che poco prima aveva assistito ad uno scambio di droga tra due giovani.

 

Non perdendoli di vista, gli steward nel frattempo hanno allertato il 113 e così un 21enne, della provincia di Salerno, con precedenti specifici, è stato fermato con addosso 21 dosi di droga sintetica (MD) e 6 dosi di cocaina.

 

Inoltre, nel portafoglio gli sono stati trovati oltre 225 euro, tutti in banconote da piccolo taglio.   

Per il giovane, è scattata una denuncia per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

 

Senza sosta, gli agenti della squadra volante nella mattinata del 15 agosto sono intervenuti per un singolare furto in un supermercato di Gallipoli da dove, una coppia su una 50ina di anni, aveva portato via addirittura un televisore.

 

Ecco i passaggi salienti.

 

Due commessi del supermercato hanno notato la coppia agire con fare sospetto e sono bastati pochi istanti per rendersi conto che avevano introdotto degli alimenti, anche precotti, in una borsa.

 

Nonostante il tentativo di bloccarli, hanno guadagnato la fuga, spintonando nel frattempo chiunque si trovasse davanti, a bordo di una vespa piaggio che si scoprirà dopo aveva anche una targa alterata.

 

Dalla visione delle immagini del circuito di videosorveglianza, dall’individuazione della donna rintracciata nei paraggi e dal successivo ritrovamento della vespa, gli agenti della squadra volante sono risaliti agli autori del furto che, messi alle strette, non hanno potuto far altro che confessare anche altri furti commessi nei giorni precedenti in altri supermercati di Gallipoli, tra cui addirittura un televisore di 32 pollici, posto nella vetrina esterna alle casse.

 

Per la coppia di ladri, della provincia di Salerno, è scattata una denuncia per furto in concorso, una denuncia per false generalità a carico della donna che, all’atto del controllo, ha tentato di confondere gli agenti fornendo false generalità e dichiarando di non avere con sé un documento d’identità ed un verbale al Codice della Strada a carico dell’uomo per aver utilizzato e circolato con una targa provento di furto e pertanto è stato denunciato anche per ricettazione.    

 

La lunga nottata di Ferragosto è terminata con una denuncia per furto e porto abusivo di armi a carico di un 18enne di Foggia.

 

Intervenuti presso un noto locale da ballo, perché allertati da una segnalazione per furto, gli agenti, attraverso il riconoscimento sul posto da parte della vittima, un 24enne campano, hanno fermato l’autore del furto e dopo una perquisizione hanno rinvenuto due collanine, seppur di altre due vittime perché non riconosciute come proprio del 24enne campano, oltre ad un coltello a scatto della lunghezza di 10 cm con un pulsante di apertura e uno di chiusura.

 

 

 

Controlli interforze

 

 

In previsione del Ferragosto, nella mattinata del 14 agosto, a Gallipoli, la Polizia di Stato, la Capitaneria di Porto e la Polizia Locale hanno svolto congiuntamente controlli amministrativi, così come disposto dal Questore Modeo.

Nello specifico, il titolare di un ristorante posto sui bastioni del centro storico di Gallipoli è stato sanzionato per occupazione abusiva di suolo pubblico in quanto con una pedana aveva ostruito completamente il transito sui bastioni dei pedoni costretti a camminare sulla sede stradale. 

 

Inoltre, il titolare di un lido balneare di Baia Verde, è stato sanzionato per numerose violazioni di carattere amministrativo tra cui mancata esposizione del tariffario dei servizi e delle licenze, per somministrazione di alcol oltre le ore 20.00 di bevande superalcoliche, per somministrazione di alcol a minore di oltre 16 anni.

Lo stesso titolare sarà denunciato all’Autorità Giudiziaria per aver organizzato all’interno del proprio lido balneare un pubblico spettacolo senza le relative licenze, violando tutte le prescrizioni su safety e security.   

 

Inoltre, sempre in Baia Verde è stato effettuato un sequestro amministrativo finalizzato alla confisca di un carrello e di bibite alcoliche, posizionato nei pressi di una nota discoteca e sanzionato per vendita su aree pubbliche di bevande alcoliche ed esercizio abusivo a posto fisso dell’attività di vendita di bevande alcoliche/non alcoliche su area pubblica demaniale in assenza di autorizzazione commerciale e demaniale.

Le bibite sottoposte agli agenti atmosferici e alla polvere non saranno date in beneficenza ma distrutte.

 

 

 

 

 


17/08/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/06/2024 02:10:55