Questura di Lecce

  • Viale Otranto n.1 - 73100 LECCE ( Dove siamo)
  • telefono: 08326931
  • fax: 0832691777
  • email: gab.quest.le@pecps.poliziadistato.it - immig.quest.le@pecps.poliziadistato.it - anticrimine.quest.le@pecps.poliziadistato.it - ammin.quest.le@pecps.poliziadistato.it

16 marzo corteo No Tap a Lecce: in 150 a devastare la città

CONDIVIDI
Corteo no tap 16 marzo

Presenti in città per il corteo “NO TAP” in non più di circa 150 manifestanti, prevalentemente antagonisti ed appartenenti ai centri sociali, provenienti anche da altre città e regioni d’Italia.

 

Durante il passaggio dei manifestanti nei viali cittadini, gli stessi, approfittando della presenza di passanti e confondendosi con gli stessi, hanno imbrattato arredi urbani e muri, anche di edifici storici come l’Ufficio Centrale delle Poste Italiane ed il prezioso Teatro Apollo, inaugurato da poco più di un anno,  con scritte in vernice rossa e spray nero “NO TAP” e frasi minacciose ed offensive contro le Forze di Polizia, l’Eni e tutti i partners di TAP e contro l’Agenzia Interinale Adecco.

 

E proprio con riferimento a questo ultimo obiettivo, oggetto di bomba carta nella nottata di giovedì 15 marzo, ed alla scritta minacciosa “Adecco: Boom!” gli investigatori stanno già al lavoro per ricercare gli autori del reato.

 

L’azione devastante dei manifestanti ha comportato anche il danneggiamento di un’autovettura della Cosmopol su cui sono state riportate, con spray nero, scritte offensive.

 

I manifestanti, durante tutto il tragitto, hanno lanciato 7 grossi petardi contro il cordone di forza pubblica ed in Piazza Sant’Oronzo, tappa finale del corteo, le Forze dell’Ordine sono state oggetto di lancio di numerosi fumogeni, bottiglie di vetro e uova tanto da costringere la Forza Pubblica ad operare in tenuta antisommossa.

 

Tutte le azioni di devastazione, videodocumentate dagli operatori della polizia scientifica,  sono al vaglio degli investigatori e gli autori dei reati saranno denunciati all’Autorità Giudiziaria.

 

Si allega il link del video contenente anche foto che è visionabile anche sulla pagina web della Questura di Lecce.

 

http://www.poliziadistato.tv/c_dsZ9vr8OdJ

 

Il video restera' disponibile per 168 ore.


16/03/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/09/2021 01:18:52