Questura di Latina

Il Gruppo Sportivo Fiamme Oro di Sabaudia trionfa ai Campionati Mondiali Junior & Under23 di Auronzo di Cadore (BL) chiudendo la rassegna con due Medaglie d’Oro e due di Bronzo

CONDIVIDI
gg

Il Gruppo Sportivo Polizia di Stato Fiamme Oro  di Sabaudia trionfa ai Campionati Mondiali Junior & Under23 di Auronzo di Cadore (BL) chiudendo la rassegna con due Medaglie d’Oro, due di Bronzo e altrettanti piazzamenti importanti, in una manifestazione da record che ha visto l’Italia piazzarsi al terzo posto nel medagliere con cinque Ori, cinque Argenti e quattro Bronzi.

I nove giovani atleti cremisi convocati in azzurro hanno brillato in ogni competizione confermando l’altissimo livello della loro eccellente preparazione coordinata dal Direttore Tecnico, il V.Sov. La Macchia Silvio, e guidata dai Tecnici Ass.C. Monte Angelo, Ass.C.C. Celebrin Davide e V.Sov. Ventriglia Alessandro.

La splendida cornice delle Tre Cime di Lavaredo nelle Dolomiti Bellunesi e le azzurre acque del Lago Santa Caterina hanno fatto da sfondo ad imprese memorabili che resteranno nella storia della canoa italiana e delle Fiamme Oro, che continuano a regalare successi in ogni disciplina.

Bottino doppio per l’Ag. Casadei Gabriele, che dopo l’Oro sulla disciplina olimpica del C1 Under23 1000 metri, ritorna sul podio con una preziosa Medaglia di Bronzo nel C1 Under23 500 metri, dopo una gara al cardiopalmo con rimonta finale da brivido.

Straordinaria la performance di Samuele Veglianti, atleta del Settore Giovanile nato e cresciuto nelle acque del Lago di Paola a Sabaudia. Samuele chiude il suo Mondiale con la storica Medaglia d’Oro nel C1 Junior 1000 metri, un’ottavo posto nella Finale del C2 Junior 1000 metri con il compagno di squadra Kristian Szela ed un nono posto nella finale del C4 Junior 500 metri con gli altri tre atleti cremisi Valerio Roscioli, Riccardo Caporuscio e Andrea La Macchia, alla loro prima esperienza in azzurro.

“Gli ultimi duecento metri sono stati bellissimi”, ha dichiarato Samuele Veglianti, “sentivo il mio Tecnico Angelo Monte urlare per incitarmi e lì ho capito di essere davanti a tutti. Al traguardo mi sono messo a piangere dalla gioia perché tutto questo è ciò che ho sempre sognato”.

Altro emozionante e storico podio conquistato da Kristian Szela, che ha tagliato il traguardo in terza posizione nella gara olimpica del C2 Junior 500 metri, in coppia con l’atleta del Cus Torino Marco Tontodonati. Una Medaglia di Bronzo fino ad oggi mai arrivata per l’Italia in questa categoria e che ci fa ben sperare in un futuro brillante per Kristian. Un giovane atleta in forte crescita che ha seguito le orme del fratello, l’Ag. Szela Dawid. Anche lui, reduce dal successo iridato dello scorso anno con l’Oro Mondiale nel C2 Under23 500 metri in coppia con l’Ag. Casadei, ha partecipato a questo Campionato del Mondo chiudendo in quinta posizione la gara del C1 Under23 5000 metri e al terzo posto la Finale B del C2 Under23 500 metri insieme a Francesco Poschetto del Cus Torino.

Altrettanti ottimi piazzamenti per le due donne portacolori delle Fiamme Oro ad Auronzo. L’Ag. Bellan Irene ha chiuso in sesta posizione una tiratissima Finale nel K1 Under23 200 metri, mentre la giovane Michela Di Santo si è classificata ottava nel C4 Under23 500 metri e sesta nella staffetta mista C1 Under23 5000 metri.

Straordinarie prove per tutti gli atleti delle Fiamme Oro Sabaudia, che ripongono una particolare attenzione anche alla carriera scolastica dei giovani pagaiatori appartenenti al settore giovanile, i quali frequentano il Liceo Sportivo Giulio Cesare di Sabaudia (LT) che dà loro la possibilità di allenarsi duramente senza trascurare il rendimento scolastico, seguendo le direttive dell’accordo MIUR-CONI.

Una grande organizzazione per valorizzare al meglio i giovani talenti e seguirli fino al loro passaggio alla categoria Senior, dove a dirigere la Squadra Azzurra assoluta è il V.Sov. Ventriglia Alessandro, Tecnico Federale del settore canadese della Federazione Italiana Canoa Kayak. Una sinergia essenziale che negli ultimi anni ha riportato la canoa canadese ai vertici dell’alto livello mondiale ed olimpico.

Si chiude così il sipario su uno dei Campionati Mondiali Junior & Under23 più vincenti per la spedizione cremisi che si prepara ad affrontare una nuova preparazione in vista dei Campionati Europei di categoria che si terranno dal 27 al 30 Luglio in Portogallo, a Montemor-o-Velho.


10/07/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/07/2024 17:55:14