Questura di La Spezia

  • Viale Italia n.497 - 19100 LA SPEZIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0187/5671
  • fax: ==
  • email: gab.quest.sp@pecps.poliziadistato.it

158° Anniversario fondazione Polizia

CONDIVIDI

Questura La Spezia

A causa delle avverse condizioni meteorologiche, la cerimonia per il 158° anniversario della fondazione della Polizia, all'insegna dello slogan "C'è più sicurezza insieme", si è svolta presso la Sala Congressi del Gran Hotel di Porto Venere anziché nel Piazzale Spallanzani nelle immediate adiacenze della Chiesa di San Pietro, pur rimanendo sia lo schieramento delle moto e delle autovetture della Polizia di Stato con i nostri colleghi sia i gazebi all'interno dei quali il personale della Polizia Stradale, Polizia Postale, Polizia Ferroviaria, Polizia Scientifica ed i Poliziotti di Quartiere hanno illustrato nello specifico le loro attività. Questo ha permesso alla Polizia di Stato di evidenziare lo scopo di questa manifestazione ovvero l'incontro con le persone, cittadini grandi e piccoli, italiani e stranieri. Alla presenza del Prefetto della Provincia di La Spezia e delle più alte cariche civili, militari e religiose della Provincia, il Questore, dott. Gaetano D'Amato, ha illustrato l'attività svolta dalla Polizia di La Spezia nel corso del 2009; ha menzionato la significativa attività svolta dai Poliziotti di Quartiere che hanno realizzato, nell'ambito del cosiddetto "Progetto Scuola", fortemente voluto dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, numerosi incontri con gli studenti allo scopo di avvicinare i bambini ed i giovani alla figura del poliziotto che deve essere percepito, come dice lo slogan, "Un amico in più". E proprio per questo motivo a tale evento sono stati invitati i bambini delle scuole elementari e medie delle località di Le Grazie e di Fezzano, frazioni del Comune di Porto Venere. Durante tale cerimonia il Prefetto della Provincia di La Spezia ha consegnato alcuni riconoscimenti tra i quali piace ricordare i due encomi, all'Ispettore Capo Costantino Scocca per aver arrestato un cittadino extracomunitario responsabile di rissa, detenzione di arma da taglio, tentate lesioni personali, danneggiamento aggravato di una autovettura destinata a pubblico servizio e resistenza a Pubblico Ufficiale; al Sovrintendente Capo Massimo Menini per aver proceduto al ricovero coatto di un individuo che, in preda ad una crisi di nervi, si era barricato in casa rivolgendo colpi di arma da fuoco sugli agenti. Il Dr. Gaetano D'Amato, nel ringraziare la grande famiglia della Polizia di Stato ha ricordato le nostre vittime del dovere esprimendo una parola in ricordo e con affetto alle Famiglie Sanacore e Macciantelli, e unitamente a tutto il personale porge un caloroso saluto alla cittadinanza, dando a tutti l'appuntamento al prossimo anno.
22/05/2010

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

09/08/2020 11:21:25