Questura di L'Aquila

  • Via Strinella n.1 - 67100 L`AQUILA ( Dove siamo)
  • telefono: 08624301
  • email: gab.quest.aq@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Carta dei servizi

Progetto alloggiati

La Questura di L'Aquila ha avviato una nuova procedura informatizzata per la gestione dei dati delle persone alloggiate presso le strutture ricettivo-alberghiere dell'intera provincia.

Questo nuovo servizio web, completamente gratuito, consentirà ai gestori delle citate strutture di inviare via internet le cosiddette "Schedine Alloggiati", così come espressamente previsto dall'apposito Decreto Ministeriale dell'11 dicembre 2000.

La nuova procedura consentirà di evitare: i disagi della consegna diretta delle schedine; di dover conservare le schedine per l'eventuale esibizione agli operatori delle Forze di Polizia, atteso che la comunicazione telematica dei dati dei propri clienti comporta il completo soddisfacimento degli obblighi di legge verso gli organi di Pubblica Sicurezza

I soggetti interessati, ovvero albergatori, affittacamere, proprietari o gestori di case e di appartamenti per ferie e vacanze, ostelli per la gioventù, rifugi alpini e rifugi escursionistici, bed e breakfast, bivacchi fissi e titolari di campeggi, per poter essere autorizzati a fruire del servizio, dovranno inviare il modulo debitamente compilato in tutte le sue parti (scaricabile dal sito, vedi apposito link) al numero di fax 0862/4389001, alla Questura di L'Aquila Divisione Anticrimine allegando:

- fotocopia della licenza di esercizio ricettivo/alberghiero; - fotocopia documento d'identità del titolare della licenza.

La Divisione Anticrimine provvederà a generare ed assegnare le credenziali di accesso - username e password - al server dedicato. La busta contenente queste informazioni, unitamente alle istruzioni per la trasmissione dei dati, dovrà essere ritirata, secondo istruzioni che saranno successivamente comunicate, dagli esercenti, personalmente ovvero attraverso un loro rappresentante, munito di delega e di copia del documento del titolare della struttura, presso il citato Ufficio, che provvederà a convocarli in Questura. Gli stessi dovranno portare gli originali dell'istanza in duplice copia, la fotocopia della licenza e di un documento di identità. Una copia dell'istanza, infatti, debitamente vidimata, dovrà essere restituita per ricevuta.

La trasmissione telematica sarà possibile direttamente dalla propria struttura ricettiva, attraverso il sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it dopo aver effettuato la procedura di autenticazione.

A garanzia della trasmissione, il sistema rilascerà una ricevuta elettronica consultiva delle registrazioni effettuate. Si ricorda che NULLA CAMBIA in tema di sanzioni per la mancata comunicazione dei dati degli alloggiati.


23/07/2010
(modificato il 05/01/2012)

22/02/2020 17:09:24